“DA GRANDE FACCIO IL MUSICISTA”, in arrivo il tour emozionale di Gian Maria Accusani. La nostra intervista

Gian Maria Accusani torna su RKO. Una nuova versione del brano dei Sick Tamburo “IL FIORE PER TE”, eseguita e reinterpretata in chiave acustica che anticipa lo spettacolo “DA GRANDE FACCIO IL MUSICISTA” che vedrà Gian Maria Accusani, fondatore e leader di gruppi come Prozac+ e Sick Tamburo, in giro per tutta l’estate, con uno show emozionale e coinvolgente. In una dimensione acustica ed intima, racconterà il suo viaggio nel mondo della musica, dai primissimi esordi ad oggi, attraverso aneddoti e canzoni eseguite chitarra e voce.

 

Gian Maria Accusani si presenta al pubblico in veste di storyteller, ripercorrendo il suo percorso musicale, dall’adolescenza ai tempi del The Great Complotto, fino ad arrivare al presente con i Sick Tamburo, passando ovviamente per le altre varie esperienze, come quella dei Prozac+. 

Autore di brani come “Acida”, “Betty Tossica”, “Angelo”, “Un giorno nuovo”, “La fine della chemio”, Gian Maria Accusani inizia la sua carriera musicale all’età di 14 anni, registrando il suo primo disco con gli Gigolò Look, gruppo facente parte di quel movimento artistico pordenonese chiamato “The Great Complotto”, nato sulla scia di quello punk inglese di fine anni ‘70.

Dopo aver militato in altre formazioni, nel 1995 fonda i Prozac+ che l’anno seguente pubblicano l’album d’esordio per l’etichetta indipendente Vox Pop. Il 1998 è l’anno della consacrazione con il successo dell’album Acido Acida, arrivato ai primi posti delle classifiche e dell’airplay radiofonico. Con i Prozac+ la carriera va avanti fino al 2005. Nel 2008 dall’esperienza Prozac+ nasce un nuovo progetto chiamato Sick Tamburo, con cui Gian Maria Accusani pubblica 6 album (“Sick Tamburo”, “A.I.U.T.O”, “Senza Vergogna”, “Un giorno nuovo”, “Paura e l’amore”, “BACK TO THE ROOTS (Forse è l’amore)”) e nuove canzoni che divengono subito dei classici della formazione.

Tra questi il brano “La fine della chemio”, contenuto nel quarto album “Un giorno nuovo”, del quale è uscita successivamente una versione con ospiti le migliori voci della musica italiana: Jovanotti, Tre Allegri Ragazzi Morti, Manuel Agnelli, Samuel, Elisa, Meg, Lo Stato Sociale, Pierpaolo Capovilla e Prozac+. Gli artisti, infatti, hanno interpretato il brano insieme a Elisabetta Imelio e Gian Maria Accusani, per un progetto charity, i cui proventi sono stati poi devoluti in parte all’A.N.D.O.S. di Pordenone, associazione donne operate al seno, un gruppo di volontarie molto attive sul campo; in parte alla squadra di canoa “Donne in Rosa Lago Burida”, donne operate che attraverso lo sport divulgano il loro motto: “Insieme si vince sempre”.