Archivi categoria: interviste

l’indiepop italiano che piace agli inglesi, intervista con i Matinèe

I Matinèe sono una band italiana che si divide tra Abruzzo e Londra. In occasione dell’uscita del loro nuovo singolo “Come with me”, abbiamo raggiunto telefonicamente a Londra Luigi Tiberio che ci ha raccontato la storia del gruppo e delle importanti collaborazioni che sono nate con il nuovo album in studio. Assolutamente molto interessanti!

Continua la lettura di l’indiepop italiano che piace agli inglesi, intervista con i Matinèe

Su “15 minuti di celebrità” intervista a Nicola Zito della Fondazione Pino Pascali. Al via un ciclo di lezioni online sull’arte contemporanea

Nell’episodio 9 di 15 minuti di celebrità, Nicola Zito curatore alla Fondazione Pino Pascali, parla del ciclo di lezioni onlinededicato alle avanguardie dell‘inizio del ‘900 per meglio comprendere l’arte contemporanea. Tutte le lezioni si possono seguire in diretta su Facebook e su zoom della fondazione Pascali prenotandosi a info@fondazionepinopascali.it

ARTE E ARTI. LE AVANGUARDIE STORICHE – Ciclo dilezioni sull’Arte Contemporanea a curadi Nicola Zito Dal 26 febbraio al 26 marzo 2021, ore 17 Online su piattaforma Zoom e in diretta Facebook


Venerdì 26 febbraio 2021, alle ore 17, prende il via Arte e Arti. Le avanguardie storiche, ciclo di lezioni online sull’Arte Contemporanea rivolto a docenti, studenti e appassionati, un progetto didattico promosso dalla Fondazione Pino Pascali e curato da Nicola Zito. I cinque incontri in programma, dal 26 febbraio al 26marzo 2021, mirati a fornire conoscenze specifiche nel campo della Storia dell’Arte Contemporanea, si concentreranno sul rapporto tra le arti visive, la letteratura, la poesia, la musica e il cinema all’interno delle avanguardie storiche, dall’Espressionismo al Surrealismo, mettendo in risalto le dinamiche di contaminazione tra i vari ambiti. Il corso, basato su una serie di focus specifici, prenderà in esame il periodo storico, artistico e culturale che va dal 1905 alla metà del XX secolo e i movimenti che hanno rivoluzionato il modo di intendere e di realizzare non solo le opere d’arte, ma anche le modalità creative letterarie, musicali e cinematografiche. Quello tra l’arte e le arti è sempre stato un legame molto forte, che diviene ancor più stretto nel primo Novecento; esemplare è la storia del Futurismo, Dadaismo e Surrealismo, fondati non a caso da poeti e letterati, come altrettanto fondamentali risultano le figure di scrittori e musicisti come Guillaume Apollinaire, Arnold Schönberg, Vladimir Majakovskij, importanti rispettivamente per il Cubismo, per “Il Cavaliere Azzurro” e per le avanguardie russe, e il contributo nella letteratura – oltre che in ambito pittorico e musicale – di Alberto Savinio, autore alla base della genesi e dello sviluppo della Metafisica. Senza dimenticare ovviamente l’apporto della “settima arte”, il cinema, e dei suoi grandi interpreti, da Fritz Lang a Luis Buñuel. Le lezioni saranno tenute da Nicola Zito, dottore di ricerca in Storia dell’Arte dell’Università degli Studi di Bari Aldo Moro e curatore presso la Fondazione Pino Pascali, con docenti, studiosi e ricercatori dell’Ateneo barese, provenienti da settori scientifici legati all’arte, alla letteratura, alla musica e al cinema: Christine Farese Sperken, Pierfrancesco Moliterni, Giuseppe Bonifacino, Lorella Bosco e Angela Bianca Saponari. Il calendario degli incontri sarà così strutturato: Venerdì 26 febbraio 2021, ore 17 – “L’opera d’artetotale” Lezione di Christine Farese Sperken e Nicola Zito Venerdì 5 marzo 2021, ore 17 – “Arte e Musica”Lezione di Pierfrancesco Moliterni e Nicola Zito Venerdì 12 marzo 2021, ore 17 – “Arte, Letteratura e Poesia (I)”Lezione di Giuseppe Bonifacino e Nicola Zito Venerdì 19 marzo 2021, ore 17 – “Arte, Letteratura e Poesia(II)”Lezione di Lorella Bosco e Nicola Zito Venerdì 26 marzo 2021, ore 17 – “Arte e Cinema” Lezione di Angela Bianca Saponari e Nicola Zito. Il ciclo di lezioni, su piattaforma online Zoom, a cui ci si potrà iscrivere suinfo@museopinopascali.it (per un massimo di 60 partecipanti), sarà inoltre trasmesso in diretta Facebook sulla pagina ufficiale della Fondazione Pino Pascali.

AVANTPOP #195 – 25/02/2021

Avantpop #195 – 25/02/2021 con Carlo Chicco – La scaletta

01 #JOHNNYMARR – EASY MONEY

02 #INTERPOL – MIND OVER TIME

03 #ARABSTRAP – HERE COMES COMUS

04 #SEAFEVER – CROSSED WIRES

05 #STEREOLAB – THE SUPER IT

06 #MATINEE – GOLD FISH

Intervista con i Matinee in diretta da Londra

07 #MATINEE – COME WITH ME

08 #THEALPHASTATES & #ANDREACHIMENTI – WHAT A WONDERFUL

10 #THELOUNGESOCIETY – CAIN’S HERESY

11 #FRESU – HEROES ft #PETRAMAGONI

12 #IDLES – REIGNS

“Mephisto Ballad”, senza spazio, né tempo, etereo, fluttuante, sospeso. Un demone che arde ancora. Intervista a Gianni Maroccolo

Mephisto Ballad un nuovo progetto musicale che affonda le radici nel passato musicale di Gianni Maroccolo ed Antonio Aiazzi, ma con uno sguardo all’oggi. Quel giorno in cui Marok decise di lasciare la sua carriera di cuoco ed intraprendere, per nostra fortuna, quella da musicista. Gianni Maroccolo ci racconta questo nuovo capitolo discografico.

“Un cerchio che si chiude. Un frammento che riemerge dalla Storia. Un viaggio alla ricerca del mito fondativo, nato in quella Firenze dei primissimi anni ’80 in cui si respirava la stessa aria di un’Europa travolta dall’ondata dark e new wave”

Continua la lettura di “Mephisto Ballad”, senza spazio, né tempo, etereo, fluttuante, sospeso. Un demone che arde ancora. Intervista a Gianni Maroccolo

AVANTPOP #194

Avantpop #194 – 23 febbraio 2021 – la scaletta di oggi

01 #THECURE – M

02 #GLUME – GET LOW

03 #THEHOLDSTEADY – FAMILY FARM

04 #JOYDIVISION – THESE DAYS

05 #FOOFIGHTERS – REQUIEM ft #JAZCOLEMAN #KILLINGJOKE (live)

06 #ANTONIOAIAZZI #GIANNIMAROCCOLO –  STREBEN / EFS 44

Intervista a Marok

07 #ANTONIOAIAZZI  #GIANNIMAROCCOLO –  MEPHISTO BALLAD

08  #BLACKPISTOLFIRE – LOOK ALIVE

09  #THESTRANGLERS – NO MORE HEROES

PUGLIA CONNECTION #13S2 – 22 febbraio 2021

Puglia Connection, spazio dedicato alle produzioni pugliesi, puntata 13

01 #CAPAREZZA – VENGO DALLA LUNA
02 #CFF – AMORE E MITO
03 #REVERENDO – L’ECO DEI TUOI NO
04 #RESPIRO – LA GIUNGLA
Intervisto con i Respiro
05 #RESPIRO – NQSB
06 #LEURLA – ULTIMO GIRO
07 #BRAGLEI – IL GIOCO
08 #MRBRICKS – VOODOO SPELL
09 #ALLISONRUN – CEREMONY
10 #MOLLA – TUTTO
11 #PUNTINESPANSIONE – SUCCEDERA’
13 #CRIFIU – AL DI LA’ DELLE NUVOLE

Intervista ad Andreotti, il cantautore!

“Andreotti, classe ‘93, è l’ennesimo cantautore indie-pop del Bel Paese. Nessun volto, nessuna brama di fama personale: la musica è l’unica leva dell’intero progetto. Andreotti esordisce nel 2020 con “1972”: un sound sfacciatamente vintage caratterizza la sua musica, in cui batteria analogica, bassi gommosi e synth d’annata proiettano l’ascoltatore in un’epoca ormai passata. Il suo nuovo album “1973” esce l’8 aprile 2021 per MiaCameretta Records”

Continua la lettura di Intervista ad Andreotti, il cantautore!

Manzoni ci serve o non ci serve? – Cactus. Basta poca acqua incontra Antonio Gurrado

Cactus. Basta poca acqua presenta il 22^ episodio

On air giovedì 25 febbraio, sempre dalle ore 11:00, sempre in streaming e podcast:

cactuspodcast.it e www.rkonair.com

Alzi la mano chi non ricorda come un incubo le estenuanti letture de I Promessi Sposi a scuola. Eppure l’opera di Manzoni è un formidabile spaccato dell’epoca e una metafora di altissimo valore. Concita intervista Antonio Gurrado, docente, che si occupa di Illuminismo presso l’Università di Pavia e ha curato diverse opere di Voltaire per l’edizione completa pubblicata dalla Voltaire Foundation (University of Oxford). Il nostro ospite sul Foglio ha scritto un articolo provocatorio, intitolato: “Smettere di far leggere i “Promessi sposi” agli studenti salverà Manzoni dalla scuola”.
Da qui partiamo per capire la relazione tra noi e i grandi classici della letteratura.

Continua la lettura di Manzoni ci serve o non ci serve? – Cactus. Basta poca acqua incontra Antonio Gurrado

“JUNGLE GUM” è il nuovo album dei Respiro, oggi ospiti di Puglia Connection

E’ uscito il 19 febbraio “JUNGLE GUM” il nuovo disco di inediti dei RESPIRO, duo electro-pop/alternative hip-hop salentino nato dall’incontro tra il violinista Francesco Del Prete e la voce di Lara Ingrosso. Ne parliamo su Puglia Connection

Continua la lettura di “JUNGLE GUM” è il nuovo album dei Respiro, oggi ospiti di Puglia Connection

Bebo, la senti questa forza?

Lo Stato Sociale torna con una nuova, incredibile, sfida: 5 dischi per 5 artisti, uno per ogni componente della band. Un’operazione nata per spiegare la straordinaria attitudine che fa del collettivo bolognese una realtà unica nel suo genere, capace di dare spazio alle singole personalità e alle idee artistiche individuali: «solo noi potevamo farlo e lo abbiamo fatto, era quasi obbligatorio». Intervista con BEBO.

Continua la lettura di Bebo, la senti questa forza?