Mimmo Pesare presenta il nuovo singolo di Ninotchka ft Emidio Clementi dei Massimo Volume

Mimmo Pesare, in arte Ninotchka, torna su RKO per presentare il suo nuovo singolo, che esce proprio oggi e che vede la partecipazione alla voce del grande Emidio Clementi dei Massimo Volume. Buon ascolto

In nessun posto è il terzo singolo che anticipa l’album d’esordio di Ninotchka, progetto musicale di Mimmo Pesare, autore, musicista e producer tarantino di stanza a Lecce, impegnato per oltre vent’anni in band indipendenti e che dal 2018 ha cominciato a lavorare al suo progetto solista, nato come un collettivo musicale, alla maniera del Wild Bunch di Bristol e poi riformulato sull’autorialità di Pesare, che scrive musica, testi e arrangiamenti, ospitando di volta in volta una serie di artisti alla voce. La musica di Ninotchka si muove su atmosfere elettroniche e trip-hop ma con innesti postrock e new wave e con grande importanza e ricercatezza data ai testi in italiano e soprattutto alle collaborazioni esterne. Dopo il primo singolo, Temporalità, cantato da Giorgio Consoli (Leitmotiv) e il secondo, Scegli, cantato da Gianluca De Rubertis (Il Genio), il 4 febbraio esce su Spotify e su tutti i digital stores, In nessun posto, la terza traccia ufficiale di Ninotchka, cantato da Emidio Clementi, voce e fondatore dei Massimo Volume, oltre che uno degli artisti più influenti dell’alternative italiano a partire dagli anni Novanta.

“ I dischi dei Massimo Volume per me sono stati una specie di romanzo di formazione dei miei vent’anni: quando ascoltai Lungo i bordi nel 1995 fu uno shock! Poi nel tempo sono venuto in contatto con Emidio, che nel 2015 ha anche scritto la prefazione a un mio libro per l’Università dove insegno (Jacques Lacan spiegato dai Massimo Volume, Musicaos Editore). L’amicizia con Emidio è poi confluita anche in questa collaborazione artistica, che mi onora. Lui ha sentito il pezzo, gli è piaciuto e ha accettato di interpretarlo, semplicemente. E nessuna voce meglio della sua poteva interpretare questo pezzo, visto che il testo è anche un adattamento di alcuni passi di Diario di lavorazione di Sam Shepard, un autore che entrambi amiamo molto.” (M. Pesare)

Le sonorità di In nessun posto, pur muovendosi confortevolmente all’interno della più recente organic electro di artisti quali Bonobo e Apparat, strizza l’occhio a ritmiche che svelano l’amore per una certa elettronica anni Novanta, caratterizzata da breakbeats delicati e minimali. Tutti i pezzi di Ninotchka vedono al missaggio Marco Ancona (Bludinvidia, Fonokit, Marco Ancona & Amerigo Verardi), storico nome dell’alternative rock pugliese, che li ha prodotti insieme a Pesare. Dopo i primi due videoclip ufficiali, sul canale Youtube di Ninotchka, è previsto anche un video di In nessun posto per la metà di marzo, aspettando la pubblicazione dell’LP d’esordio, che dovrebbe uscire il prossimo autunno.