Come porti i capelli (bella bionda) è la 3^ puntata di Cactus. Basta poca acqua

“Cactus. Basta poca acqua” torna on air con una puntata sui capelli

La 3^ puntata va in onda sempre alle 11:00, lunedì 16 novembre, sempre in streaming e podcast

cactuspodcast.it – RKO http://www.rkonair.com

Forse non tutti sanno che Donald Trump, solo nel 2017, ha speso ben 70mila dollari per il coiffeur e che, anche se non si direbbe, è un appassionato sostenitore dei prodotti per capelli.  Nel 2015 criticò l’amministrazione Obama che voleva bandire i prodotti spray dannosi per l’ambiente e concluse un comizio in Carolina urlando alla folla: «Voglio usare la lacca!».

In questa puntata, Cactus Basta Poca Acqua entra in uno dei saloni di bellezza più glam di sempre, quello di Dina Azzolini, classe 1939. Come vi racconta Concita De Gregorio: “La Dina” è una vera e propria star. A Milano ha acconciato Consuelo Crespi, Anna Piaggi, Mina, Benedetta Barzini, Rosita Missoni, è stata la prima a lanciare la filosofia dei capelli bianchi e applica il metodo della potatura dei capelli in base alle fasi lunari.

Nick Difino resta in tema, citando la chioma simbolo della mitologia greca e le opere di Bernini e di Caravaggio pur di spiegarci gli usi alimentari delle meduse. Per esempio il gelato, le zuppe o altre “urticanti” pietanze che, gusti a parte, hanno una valenza ambientalista di grande impatto e possono salvare i nostri mari.

Amenta propone una playlist pilifera: dai fiori nei capelli di Scott McKenzie celebrati in “San Francisco” alla chioma cangiante di Lady Gaga, passando per David Crosby di “Almost cut my hair” e arrivando fino ai “Capelli” di Niccolò Fabi per chiudere con l’immensa Nina Simone di “Black Is The Color Of My True Love’s Hair”.

In regia Carlo Chicco, post-produzione Paola Pagone di Rko.

La prossima puntata

Vi aspettiamo giovedì 19 novembre, alle 11, con Stefania Prandi, giornalista e scrittrice che in “Le conseguenze” racconta lo sguardo di chi resta dopo un femminicidio.

🌵