Tutti gli articoli di La Redazione di RKO

PUGLIA CONNECTION, CHIARA TURCO PRESENTA IL SUO NUOVO SINGOLO “NON SMETTI DI BRUCIARE”

Chiara Turco, cantautrice e polistrumentista, nasce in un piccolo paese in provincia di Taranto. Oggi ospite di Carlo Chicco su Puglia Connection parla del suo nuovo singolo “Non smetti di bruciare”.

Continua la lettura di PUGLIA CONNECTION, CHIARA TURCO PRESENTA IL SUO NUOVO SINGOLO “NON SMETTI DI BRUCIARE”

La Chiamata d’Emergenza, intervista e videoclip

La Chiamata d’Emergenza è stata ospite all’interno di Puglia Connection con Carlo Chicco per presentare il suo singolo “Mi Perdo”. Ora c’è anche il video clip.

Disponibile su YouTube il videoclip di Mi Perdo, singolo di esordio del duo pugliese La Chiamata d’Emergenza scritto da Marco Di Nunno e arrangiato da Andrea Cascini con la partecipazione musicale di Francesco Cassano. Il videoclip è diretto da Balto ed è rappresentato da un gioco di luci stroboscopiche alternate ad inquadrature in penombra, scene che veicolano forti stati d’animo umano con un utilizzo di arte povera come teli trasparenti. Significativa è la relazione tra i due attori, Marco e Chiara, che mettono in scena un incontro fatto di gesti semplici e in totale leggerezza, come un intreccio di mani, un abbraccio o un desiderio espresso e represso attraverso un avvicinamento di corpi mai del tutto realizzato a pieno. Fiore all’occhiello è infine la scena dell’assolo di Francesco, realizzata da un eco di effetti sdoppianti come a voler rappresentare graficamente le sfaccettate forme di personalità che percuotono l’animo umano.

“Il videoclip di Mi Perdo è l’emblema di un dialogo interno che non ha mai fine e che si proietta in un combattimento verso il  ‘vuoto’ tramutato in un’ombra, la propria.” – La Chiamata d’Emergenza.

Il brano nasce in versione “piano e voce” in un appartamento a Milano, mentre la produzione finale è un connubio fra strumenti elettronici e cordofoni come la chitarra elettrica che rievoca sonorità e connotazioni stilistiche appartenenti a differenti culture musicali, quali la musica pop, trap, R&B e soul, trasportando l’ascoltatore in un’esperienza musicale particolarmente ricercata dal punto di vista compositivo, stilistico, di arrangiamento e sound design.

“Siamo un duo pugliese nato a Bitonto da una vera e propria chiamata d’emergenza. Uno squillo inatteso, l’incontro, un impeto subitaneo e l’esigenza di raccontare al mondo le nostre radici, mantenendo fedele la sensazione costante di sentirsi fili d’erba dentro una vita cinica e perfezionista. Non ci piace etichettarci con un solo genere, ci sentiamo trasversali come i gusti di gelato che scegliamo prima di salire sul palco.
Fottutamente romantici, ribelli del bello e guerrieri difensori della gentilezza.
Siamo nicchia di questa società”.


 
La Chiamata d’Emergenza è un duo pugliese formatosi in periodo pre-pandemia a seguito di una vera e propria “Chiamata d’Emergenza”.
Uno squillo inatteso, l’incontro fugace, un impeto subitaneo e l’esigenza di raccontare il progetto, attraverso la penna di Marco, la chitarra e gli arrangiamenti di Francesco rievocando sonorità e connotazioni stilistiche appartenenti a differenti culture musicali, quali la musica pop-rock, R&B e soul.

Esce oggi “Amore senza fretta”, il singolo d’esordio di IUCCA per NOS/Believe

Nuova uscita discografica per il catalogo NOS/Believe: si tratta di “Amore senza fretta”, primo singolo di IUCCA, il progetto musicale solista di Dino Semeraro, musicista pugliese cofondatore dei Leitmotiv e partner musicale di Amerigo Verardi.  

Continua la lettura di Esce oggi “Amore senza fretta”, il singolo d’esordio di IUCCA per NOS/Believe

Esce il primo singolo di IUCCA, “Amore senza fretta”: fuori il 27 dicembre per la NOS/Believe

IUCCA è lo pseudonimo di Dino Semeraro, musicista, compositore e autore pugliese che presenta il suo nuovo progetto musicale nelle vesti di solista, avendone composto musica, testi e arrangiamenti.

Continua la lettura di Esce il primo singolo di IUCCA, “Amore senza fretta”: fuori il 27 dicembre per la NOS/Believe

Vintage Market Bari VI edizione, qui i podcast della diretta su RKO!

Si è svolta sabato 10 e domenica 11 dicembre, nella nuova location del Palaflorio, a Japigia, la sesta edizione del Vintage Market Bari, una speciale “Christmas edition” della mostra mercato patrocinata dal Municipio I, in cui professionisti e appassionati espongono e vendono i propri manufatti e collezioni di vario genere.

Qui potete riascoltare le dirette radio con le interviste fatte durante le due giornate: sabato 10 dicembre e domenica 11 dicembre

Continua la lettura di Vintage Market Bari VI edizione, qui i podcast della diretta su RKO!

I Verdena in concerto oggi a Bari per presentare “Volevo Magia”: Qui la nostra intervista.

Il trio bergamasco dei Verdena sarà in concerto oggi al Palaflorio di Bari sabato 26 novembre per presentare il nuovo album “Volevo magia”, uscito il 23 settembre 2022 su etichetta Capitol Records/Universal Music Italy. Qui l’intervista fatta dal nostro Carlo Chicco.

Continua la lettura di I Verdena in concerto oggi a Bari per presentare “Volevo Magia”: Qui la nostra intervista.

Su Puglia Connection, intervista al cantautore salentino Cortese

Dopo il brano “Gallipoli”, Cortese torna con “Maldidenti” il nuovo singolo uscito venerdì il 23 settembre ed invece venerdì 2 dicembre uscirà il nuovo Ep del cantautore salentino che si chiama “CUORIALCOLICI”. È un viaggio in 5 tappe che parla di amori vissuti intensamente e poi fuggiti via o persi nel tempo. Cortese esplora inquietudini e incertezze, passioni, irriducibili sogni osservati indirettamente o vissuti in prima persona attraverso la sua personalissima prospettiva, quella di un’anima in subbuglio.

Continua la lettura di Su Puglia Connection, intervista al cantautore salentino Cortese

“Marocco Speed”, Serena Abrami presenta i Leda: intervista a cura di Carlo Chicco

Su RKO Serena Abrami ci presenta la sua band, i Leda. I Leda sono una band alt rock. “Memorie dal Futuro” è il titolo del primo album, che esce ad aprile 2019, riscuotendo i consensi della critica di settore. All’interno, si segnalano le collaborazioni con Severini dei Gang e Paolo Bragaglia. I videoclip dei singoli “Pulviscolo” e “Ho continuato” ottengono riconoscimenti nazionali e internazionali, come la partecipazione all’“Interrobang Film Festival 2020” in Iowa. Dall’estate 2018 sino a febbraio 2020 si susseguono numerosi live in club, teatri, rassegne musicali e festival e partecipazioni in programmi radiofonici, tra cui Radio Rai Live. A gennaio 2021 i Leda registrano il secondo album. Di questo lavoro sono stati rilasciati i primi due singoli ufficiali: “Marocco speed” e “Niente è lo stesso”.  Si segnalano inoltre le loro partecipazioni all’edizione digitale del SXSW 2021 e del SIM Sau Paulo 2021. A febbraio 2022 esce il singolo “Insonnia”, terza anticipazione del nuovo album uscito il 22 aprile 2022.

Venerdì 22 aprile è uscito in copia fisica e sugli store digitali Marocco Speed (Il Piccio Records / Artist First), il nuovo album dei Leda. La band è formata da Serena Abrami (voce, chitarra acustica, synth), Enrico Vitali (chitarre), Fabrizio Baioni (batteria, electribe) e Giorgio Baioni (basso), attivi da anni in differenti progetti. Il sound dei Leda rappresenta la riuscita convergenza dei rispettivi interessi e passioni sonore: overdrive, wave, trip rock e alternative, con l’efficace e personalissima giustapposizione emotiva del timbro vocale vellutato e l’abrasività dei suoni.  

Dopo l’esordio di “Memorie dal Futuro” (2019 – Il Piccio Records / Artist First), positivamente accolto sia dalla critica che dal pubblico, il nuovo album della band presenta un sound più focalizzato ed aperto, sempre nell’ intreccio tra una certa solidità ritmica e una costante fluidità melodica. 

“Post Piano Session”, l’estro creativo di Davide “Boosta” Dileo senza confini. La nostra intervista.

Dopo “LA STANZA INTELLIGENTE” e “FACILE”, Davide “BOOSTA” Dileo – cofondatore e tastierista dei SUBSONICA nonché produttore, autore, compositore e DJ – torna in veste solita con “POST PIANO SESSION”, il suo nuovo progetto discografico diviso in sei diversi capitoli, in uscita tra settembre e dicembre. Boosta ci racconta questo nuovo capitolo artistico nel suo persorso musicale.

L’intero progetto discografico “POST PIANO SESSION” è in uscita per la TORINO RECORDING CLUB, neonata etichetta dello stesso Boosta che afferma in merito: «Il Torino Recording Club è un atelier musicale. Un’officina in cui la musica è lo strumento che uso per riparare e (ri)mettere in funzione tutto quello che mi serve per affrontare questa seconda metà della vita».

In “POST PIANO SESSION” viaggiano composizioni strumentali libere che partono dal pianoforte e finiscono nell’elettronica, passando attraverso suggestioni pienamente contemporanee. Ognuna di queste suite è parte di un concept album inizialmente pensato come un’unica opera, poi ripartita in singoli Ep, e segna il ritorno di Boosta all’elettronica: se “FACILE” è stata una dichiarazione d’amore per la musica strumentale, le colonne sonore e il classico contemporaneo puro, le “POST PIANO SESSION”, portano ad una visione più inclusiva del genere musicale di cui Davide è uno dei rappresentanti più significativi del panorama musicale italiano. «Questo disco è, semplicemente, uno strumento. La colonna sonora dei pensieri di chi lo ascolta» commenta Boosta.

«“POST PIANO SESSION – Tape 1 – racconta Boosta – è una piccola suite di elettronica e pianoforte, evocativa e romantica, con inserti di energia e ottimismo, frutto di una libertà desiderata e covata. Questo è il tempo in cui celebrare questa libertà, anche quella di un artista dai propri codici. Diventa un’esigenza, in primo luogo, e un dovere subito dopo. Perché la libertà, in qualunque ambito, è un bene in prestito se non lo metabolizziamo e difendiamo».

POST PIANO SESSION – Tape 2” esce dopo il primo ep “POST PIANO SESSION – Tape 1”. L’intero progetto discografico “POST PIANO SESSION” è prodotto da TORINO RECORDING CLUB, neonata etichetta dello stesso Boosta che afferma in merito: «Il Torino Recording Club è un atelier musicale. Un’officina in cui la musica è lo strumento che uso per riparare e (ri)mettere in funzione tutto quello che mi serve per affrontare questa seconda metà della vita».

POST PIANO SESSION – Tape 3” esce dopo i primi due ep “POST PIANO SESSION – Tape 1” e “POST PIANO SESSION – Tape 2”.

L’intero progetto discografico “POST PIANO SESSION” è prodotto da TORINO RECORDING CLUB, neonata etichetta dello stesso Boosta che afferma in merito: «Il Torino Recording Club è un atelier musicale. Un’officina in cui la musica è lo strumento che uso per riparare e (ri)mettere in funzione tutto quello che mi serve per affrontare questa seconda metà della vita».

POST PIANO SESSION – Tape 3” esce dopo i primi due ep “POST PIANO SESSION – Tape 1” e “POST PIANO SESSION – Tape 2”.

L’intero progetto discografico “POST PIANO SESSION” è prodotto da TORINO RECORDING CLUB, neonata etichetta dello stesso Boosta che afferma in merito: «Il Torino Recording Club è un atelier musicale. Un’officina in cui la musica è lo strumento che uso per riparare e (ri)mettere in funzione tutto quello che mi serve per affrontare questa seconda metà della vita».

Il 10 novembre esce il nuovo singolo di Marco Ancona. L’anteprima su RKO!

La NOS Records è lieta di annunciare l’attesissimo quarto singolo di Marco Ancona: “Dentro lei che dorme”, in uscita su Spotify e su tutti i digital stores il 10 novembre 2022, con distribuzione Believe.

Il singolo anticipa di qualche mese il primo LP del nuovo progetto solista di Marco Ancona, nome storico dell’alternative pugliese ma già ai fasti nazionali con i progetti “Bludinvidia” (Sony Music), “Marco Ancona & Amerigo Verardi” e “Fonokit”.

Il lancio ufficiale del brano è affidato alla pugliese RKO che dai propri canali social farà ascoltare in anteprima la traccia arricchito dall’intervento dell’artista. http://www.rkonair.com