Archivi categoria: Eventi

Al Teatro Koreja, in memoria di Alessandro Leogrande

Il 26 novembre del 2017 moriva Alessandro Leogrande, tarantino di nascita, scrittore e giornalista per l’Internazionale, l’Unità, il Manifesto, Panorama, il Riformista, Il Fatto Quotidiano. È stato editorialista del Corriere del Mezzogiorno e per dieci anni vicedirettore del mensile Lo Straniero diretto da Goffredo Fofi, oltre ad aver condotto trasmissioni per Radio 3 RAI e Radio Svizzera Italiana. Con i suoi testi, il suo impegno e le sue parole, Leogrande voleva cambiare il mondo.

Continua la lettura di Al Teatro Koreja, in memoria di Alessandro Leogrande

BIGff 2020 – Bari International Gender Film Festival

Il BIGff – Bari International Gender film festival, promosso dalla Cooperativa Sociale Al.i.c.e, è il festival di cinema e performance lgbtqi+ della città di Bari, attivo sin dal 2015. Pur muovendo dai temi del genere, dell’orientamento sessuale e dell’identità di genere (e della rappresentazione delle soggettività lgbtqi+ sul grande schermo), quest’anno abbiamo individuato il concept #PianetaBiG per rileggere certe istanze in chiave intersezionale. Nell’imprevisto della pandemia, le parole-chiave potrebbero essere individuate in EMERGENZA e CURA: la discussione politica sulle differenze si estende senza confini, e le rivendicazioni transfemministe lgbtqi+ si intrecciano con i temi della bio-diversità, dell’ecologia, della salvaguardia ambientale e animale, della solidarietà umana, della de-colonizzazione dei saperi, della discriminazione etnica, delle migrazioni, dell’accesso alle cure.

Continua la lettura di BIGff 2020 – Bari International Gender Film Festival

Lo Specchio Nero al Torino Film Festival. Il sequel

Buongiorno? Buonanotte? Ormai non lo sappiamo più se è giorno o se è notte. Le pupille se ne fregano, spalancate 24 ore su 24 grazie ai caffè adrenocromizzati che tracanniamo come se non ci fosse un domani. Dobbiamo però sbrigarci, dobbiamo parlarvi di tutti i film che stiamo guardando al Torino Film Festival, prima che le droghe comincino a fare effetto. Tremori e sudori freddi non ci preoccupano, il vero rischio è quello di confondere le opere e non distinguere più gli schermi reali da quelli mentali.

Continua la lettura di Lo Specchio Nero al Torino Film Festival. Il sequel

Lo specchio nero al torino film festival

Ladies and gentlemen, grazie alla pandemia (…) Dikotomiko finalmente realizza uno dei suoi desideri più antichi: assistere al Torino Film Festival. Un’edizione anomala, con le proiezioni che diventano fruizioni in streaming, eppure il programma, proprio come per le edizioni passate, è ricco di film, corti e documentari di valore indiscutibile.

Continua la lettura di Lo specchio nero al torino film festival

IL CLUB DELLA CULTURA PRESENTA UN’ANTEPRIMA DEL SUO FESTIVAL BIENNALE DEI RACCONTI D’IMPRESA

Oggi, venerdì 20 novembre, dalle ore 20.00, in diretta dal foyer del Teatro Kismet OperA di Bari, si terrà la presentazione della 1^ edizione della BRI – Biennale dei Racconti d’Impresa, kermesse sviluppata sul tema delle “Relazioni” per iniziativa del Club delle imprese per la Cultura di Confindustria Bari e BAT. Il tema è inteso nel suo fitto universo di interazioni tra i soggetti che compongono il mondo imprenditoriale, focalizzato intorno alla voglia di raccontare con quali modalità l’impresa riesca a sviluppare il potenziale delle persone, a sperimentare e interpretare con creatività e talento il mondo circostante.

L’ Anteprima si terrà in streaming nel quadro delle attività della Settimana nazionale della Cultura di Confindustria, durante la quale si svolgeranno eventi rappresentativi di quanto sarà poi possibile realizzare in presenza nel 2021.

Continua la lettura di IL CLUB DELLA CULTURA PRESENTA UN’ANTEPRIMA DEL SUO FESTIVAL BIENNALE DEI RACCONTI D’IMPRESA

Premio Tenco 2020 in onda su RAI3

PREMIO TENCO 2020 : Francesco Guccini, Francesco Gabbani, Mauro Pagani, Vittorio De Scalzi, Gianni Siviero,  Gigliola Cinquetti, Morgan e Vincenzo Mollica  Si aggiungono a  Brunori Sas, Tosca, Paolo Jannacci e Nuova Compagnia di Canto Popolare.  La consegna delle Targhe e dei Premi  andrà in onda su Rai3. 

Francesco Guccini, Francesco Gabbani, Mauro Pagani, Vittorio De Scalzi, Gianni Siviero, Gigliola CinquettiMorgan e Vincenzo Mollica si aggiungono al cast del “Premio Tenco 2020”, lo speciale che andrà in onda prossimamente su Rai3 e che si sta registrando in questi giorni al Teatro Ariston e nelle più belle location di Sanremo

La trasmissione televisiva avrà come focus la consegna delle Targhe Tenco e dei Premi Tenco 2020.  Saranno presenti Brunori Sas (Cip! – Targa Miglior Album), Tosca (Morabeza – Targa Miglior Interprete e Ho amato tutto (scritta da Pietro Cantarelli) – Targa Miglior Canzone), Paolo Jannacci (Canterò – Opera Prima) e la Nuova Compagnia di Canto Popolare (Napoli 1534. Tra moresche e villanelle –Targa Album in Dialetto)

Per la Targa Tenco Album a progetto, che quest’anno ha ottenuto l’ ex aequo tra Note di viaggio – Capitolo 1: venite avanti… e Io credevo. Le canzoni di Gianni Siviero, saranno presenti rispettivamente Guccini, Gabbani e Pagani  per il primo e De Scalzi, Siviero Cinquetti per il secondo. A Mauro Pagani e Mimmo Ferraro, produttori dei due album, sarà consegnata la Targa. 

Marco Castoldi in arte Morgan anche quest’anno farà parte del cast della manifestazione ma in veste prettamente artistica. Vincenzo Mollica riceverà il Premio Tenco 2020 per l’Operatore Culturale.  

Al cast completo mancano ancora i nomi dei Premi Tenco 2020 ai cantautori (un artista italiano e uno internazionale):  riconoscimento assegnato dal 1974 alla carriera degli artisti che hanno apportato un contributo significativo alla canzone d’autore mondiale. Verranno svelati i prossimi giorni. 

Quest’anno, inoltre, è stato istituito il Premio GrupYorum in omaggio alla omonima band turca impegnata politicamente e socialmente e perseguitata dal regime di Erdogan, che ha proibito loro qualunque concerto e ha incarcerato alcuni dei suoi membri. Tre di questi sono morti dopo quasi un anno di sciopero della fame. È a nome loro e a quello di tutti quei cantautori e musicisti, e sono moltissimi nel mondo, che sono perseguitati dalla dittatura, che è rivolto il Premio. 

Il nuovo report di Freemuse, organizzazione francese che documenta i casi di censura musicale e artistica nel mondo, ad aprile 2020, conta un’analisi approfondita di 711 atti di violazione della libertà artistica nel 2019 in 93 paesi.  

Il Premio GrupYorum sarà consegnato al cantautore e musicista egiziano Ramy Essam.

“Premio Tenco 2020” è organizzato e prodotto dal Club Tenco con il contributo del Comune di Sanremo, Regione Liguria, SIAE, Camera di Commercio Riviere di Liguria, NUOVOIMAIE e Unogas. La produzione esecutiva è di Gruppo Eventi con la supervisione per la messa in onda di iCompany. Radio1 Rai è media partner. 

Lo specchio nero e06s02 – ripartire dal desiderio

I cambiamenti non possono che scaturire dai conflitti, come sempre bisogna ripartire da Marx. Sulla bandiera per un comunismo del futuro bisogna metterci la falce, certo. Ma non incrociata col martello. Al suo posto, un bel dildo di dimensioni adeguate. Falce e dildo, contro la necessità di essere utili al capitalismo, rivendicando la vita, il piacere e il desiderio. Ecco: Ripartire dal Desiderio è la parola d’ordine.

Continua la lettura di Lo specchio nero e06s02 – ripartire dal desiderio

MUSIC PLATFORM lancia la quarta stagione e la 19esima puntata del suo web tour

MUSIC PLATFORM lancia la quarta stagione e la 19esima puntata del suo web tour Il docufilm girato tra la Cava di Bauxite e la costa di Otranto sonorizzato dal duo 3KZ . Un viaggio alla scoperta della costa della Città dei Martiri dedicato a Stefano Brescia

Intervista con Daniele Marzano

Il paesaggio costiero di Otranto è il protagonista della 19esima puntata del format firmato Music Platform, il web tour itinerante che guida i suoi follower alla scoperta della Puglia tra musica elettronica e docufilm. Un’intensa esperienza audiovisiva, disponibile da oggi sui social, che coincide con il lancio della quarta stagione del progetto impegnato dal 2016nella promozione e mappatura del patrimonio naturalistico e storico della regione. Nonostante le difficoltà vissute dalla club culture e più in generale dalle live arts, Music Platform continua ad incontrare la sua social community amplificando le collaborazioni e le possibilità espressive del format, tra upgrade tecnici che renderanno sempre più sofisticato l’ascolto, la fruizione dei set musicali e degli sconfinamenti territoriali. Da quattro edizioni a questa parte le regole del gioco sono poche e semplici: ad ogni puntata Music Platform garantisce un set in un luogo speciale del territorio pugliese, sonorizzato da un musicista dal profilo internazionale in grado di trasformare l’immaginario dei luoghi. La performance, trasmessa via social, diventa una vera e propria epifania sonora, un potente cortocircuito multisensoriale tra immediatezza delle arti elettroniche e scenario naturale.

È quello che è successo anche nella puntata lanciata sabato 31 ottobre, che vede il duo elettronico formato da Z.I.P.P.O. e Kaelan, in arte 3ZK, performare nella Cavadi Bauxite di Otranto. Dalle prime luci del pomeriggio fino al tramonto i due artisti hanno tessuto la colonna sonora di un docufilm che racconta il lato costiero della Città dei Martiri, con la Baia del Mulino d’Acqua, la Torre del Serpente, Torre Sant’Emiliano e lo Scoglio Sapunerò. Un’ora di set elettronico scandisce, scena dopo scena, il reportage incentrato su questi luoghi. ‘Il set che abbiamo realizzato per questa puntata’, spiegano gli artisti, ‘racchiude i nostri lavori migliori. Abbiamo spaziato dalle sonorità ambient alla techno. Lo scenario ha contribuito a rendere la nostra performance speciale: ci siamo ispirati alla Cava di Bauxite per ricercare lavori e brani per amplificare questa cornice naturale’.

La puntata, realizzata grazie alla rinnovata collaborazione con il Comune di Otranto ed il supporto di aziende private come Vivere la Canapa e Il Baffo ristorante,è dedicata alla memoria di Stefano Brescia, pugliese d’origine, agitatore culturale della scena elettronica più all’avanguardia, fondatore di progetti come Φύση, MMREC, MMAudio e Sowhul District, agenzia di booking per la valorizzazione della scena elettronica e dei giovani talenti italiani all’estero. Nel corso dello streaming Music Platform ha supportato la campagna di raccolta fondi #dontloseyoursmile lanciata da Mariapia Albanese, compagna di Stefano Brescia,a favore della ‘Fondazione Maria Guarino Ozonoterapia ETS’ e di ‘Il fondo di Giò ONLUS’, per diffondere la pratica dell’ozono terapia e il sostegno alle famiglie nella lotta contro i tumori cerebrali. Grazie a questa campagna di sensibilizzazione gli utenti possono acquistare le t-shirt con il logo #dontloseyoursmile e dare il proprio contributo nella puntata che si avvale anche del supporto di tante realtà impegnate nella sensibilizzazione sul tema e nella diffusione della night culture come Parkett, Sowhul, 6AM, VIVA Festival, GUENDALINA, Ribbon Club Culture, Tempio del Futuro Perduto, Kepler Club, Clubintown, SK Recordings, SYNPHONYA, Mandarino Club, CLOROPHILLA CLUB, OPTIKAL,Serious Kitchen, Sonofmarketing – Unknown Music Pleasures.

Music Platform

Music Platform è un progetto culturale attivo in Puglia dal 2016. Narrazione territoriale, musica elettronica, live performance e paesaggio culturale rappresentano le anime di questo format itinerante, specializzato nella produzione di documentari. Music Platform invita artisti della scena nazionale e internazionale a interagire con paesaggi naturali e luoghi spesso inaccessibili al pubblico per creare nuove narrazioni, fruibili attraverso la rete. La sua comunità è soprattutto virtuale: corre rapida sui social e sulle piattaforme digitali che accolgono l’archivio delle sue produzioni culturali. Oltre ai live set, ai corti e lungometraggi, Music Platform si esprime attraverso la fotografia e la comunicazione innovativa dei saperi storici. È anche il nome del collettivo formato da giovani professionisti provenienti dal mondo della musica e del club culture. 

3KZ

3KZ è il duo formato dai musicisti Z.I.P.P.O. & Kaelan. Il duo vanta numerose partecipazioni con label internazionali come Fides, Suburban Avenue, Arts, Out-Er, Insula Records e molte altre. I loro live set hanno una matrice techno. Si districano tra sintetizzatori, drum machine e tastiere, creando un vortice di melodie ipnotiche, ritmi sincopati e sonorità particolarmente sognanti. Le loro performance sono apprezzate in Italia e nei club di tutta Europa.

Al via la nuova edizione del Rock Contest!

ROCK CONTEST 2020

Nuovo format, tutto online, non è un talent! Dal 9/11 sul web il più longevo concorso musicale per emergenti
organizzato da Controradio e Controradio Club in collaborazione
con Regione Toscana, Comune di Firenze e SIAE

600 iscritti, 30 band in gara da tutta Italia, 5 selezioni + finalissima

Continua la lettura di Al via la nuova edizione del Rock Contest!