Archivi categoria: Arti espositive

Medimex, International Festival & Music Conference 2021: dal 15 al 19 settembre a Taranto

Medimex, International Festival & Music Conference: Dal 15 al 19 settembre il Medimex torna a Taranto con un’edizione ibrida che propone showcase, incontri d’autore, mostre, attività professionali, scuole di musica, film e presentazioni.  Tra gli ospiti Laurie Anderson, Ligabue, Negramaro, Joe Talbot (Idles), Malika Ayane, Alan Mc Gee, Kevin Cummins, Mahmood, Max Casacci, Coma_Cose, Willie Peyote, Gaia, Gemello, Aiello, Motta, Speranza.

Continua la lettura di Medimex, International Festival & Music Conference 2021: dal 15 al 19 settembre a Taranto

“Visioni del Sud” al Castello Volante di Corigliano d’Otranto opening Wolf Suschitzky & The Sardinian Project

Martedì 20 luglio inaugura a Corigliano d’Otranto (Lecce), negli spazi del Castello Volante, Visioni del Sud con le immagini del fotografo austro-inglese Wolf Suschitzky sui paesaggi culturali nella Sardegna degli anni Cinquanta. Da mercoledì 21 aprono al pubblico l’installazione audiovisiva con un’intervista a Lisetta Carmi, tra i massimi interpreti della fotografia sociale nella seconda metà del Novecento. Il percorso espositivo prosegue con Erotico Erotico, una mostra che riscopre a distanza di 30 anni l’archivio di Antonio Carmelo Erotico, il mitico fotografo di Frigidaire, e con residenze artistiche e progetti visivi dedicati al paesaggio e all’identità di genere.

Continua la lettura di “Visioni del Sud” al Castello Volante di Corigliano d’Otranto opening Wolf Suschitzky & The Sardinian Project

Il LOOP FESTIVAL – RAGE RIOT REBELS REVOLUTION, V edizione @ Arena Apulia Film Commission

La rabbia, la rivolta, i ribelli e la rivoluzione: il Loop Festival torna a Bari per un’edizione specialepensata per raccontare la musica del sovvertimento attraverso i grandi artisti del contemporaneo e illustrata dal celebre fumettista spagnolo Miguel Ángel Martín. Quattro appuntamenti a ingresso gratuito, scanditi nelle date del 13, 15, 20 e 22 luglio e realizzati in presenza nella nuovissima Arena di Apulia Film House (all’interno della Fiera del Levante di Bari, start ore 21.00). Un evento come sempre lontano dalla mesta rievocazione dei grandi classici del passato, bensì focalizzato sui nomi più importanti e destabilizzanti della musica e del video dei nostri giorni.

Continua la lettura di Il LOOP FESTIVAL – RAGE RIOT REBELS REVOLUTION, V edizione @ Arena Apulia Film Commission

Libri Finti Clandestini e 5 X Letterpress, il 13 e 14 giugno a Lecce.

Il collettivo Alone inaugura le sue attività il 13 e il 14 giugno con il format SSPLAT SPLATT, con performance di stampa e affissione di un manifesto 6 *3 , ad opera di Libri Finti Clandestini e di 5X Letter press,  sulla cartellonistica pubblicitaria in viale Torre del Parco a Lecce.

SSPLAT SPLATT, nome che gioca sulla forza dell’onomatopea, è un ciclo di eventi in 4 appuntamenti che prevede la realizzazione, da martedì artisti/collettivi del panorama nazionale, di manifesti da affiggere su cartellonistica pubblica degli spazi urbani,  attraverso performance di stampa pubblica nel luogo prescelto.

I protagonisti del primo evento di questa rassegna sono Libri Finti Clandestini, progetto che nasce nell’ambito del riciclo e della decrescita. Lo scopo del collettivo è quello di realizzare veri e propri libri (sketchbook, taccuini, diari di viaggio, libri oggetto) usando unicamente carta trovata in giro, o affissioni in grandi formati negli spazi delle città un muro grafico e lettere piccole stampate con caratteri di piombo e legno. Il loro contributo vedrà la realizzazione di artwork per manifesti dal formato 70×100 cm  su carta blueback e di recupero, stampati con colori tipografici.

Insieme a LFC ci saranno 5XLETTERPRESS, realtà che si interessa ed opera nell’ambito delle diverse tecniche di stampa,  della tipografia e dei caratteri mobili e del graphic design, intenta a realizzare anch’essa stampe e manifesti con diverse tecniche e media. 

SSPLAT SPLATT, è il primo progetto del collettivo ALONE che risponde all’obiettivo di offrire uno sguardo concreto e quanto più possibile contemporaneo e ampio su ciò che comunemente si conosce delle arti grafiche. Alone, nome formulare scelto perché esplicativo della mission del progetto, intende approfondire ciò che è intorno al processo della stampa, analogica, soffermandosi sull’azione di esplorare tutto ciò che lascia un segno, una traccia. L’intento principale è progettare cicli di eventi a carattere installativo e performativo, intervenendo in spazi urbani ed extraurbani, avvalendosi della collaborazione esterna di artisti e realtà operanti in questa tipologia di pratica artistica, portando nel capoluogo un fermento attivo e aperto sulla tematica. 

BIO:

5X Letterpress è un duo di graphic designer e tipografi sovvervisi. Producono stampe, esclusivamente a mano con vecchi torchi tipografici, utilizzando caratteri mobili e qualsiasi superficie inchiostrabile e stampabile.

Libri Finti Clandestini è un esperimento nell’ambito del riciclo, in relazione all’editoria e al design il cui scopo è quello di realizzare veri e propri libri usando solamente “ carta trovata in giro”, carta che la gente considera spazzatura: scarti di tipografie, prove di stampa e carte di avviamento, sacchetti della spesa, poster, buste, sacchetti del pane, carta da parati. Possono essere piccole tirature pop up (edizioni di 50, 100 numeri) o libri pronti per essere scritti, disegnati o per assumere qualsiasi altro significato il possessore voglia dargli.

ALONE è un progetto collettivo interessato ad indagare pratiche relative all’incisione, alla grafica e alla stampa. Nasce dalla convergenza di diverse figure professionali interessate a collaborare in questa direzione: artisti, grafici e giornalisti.

La tipologia di evento risponde anche ad una necessaria continuità di rispetto delle normative vigenti sulla misure di sicurezza anti-Covid, poiché non necessita di un opening, ma è fruibile senza generare alcun tipo di assembramento.

Con il Patrocinio del Comune di Lecce

SSPLAT SPLATT, Collettivo ALONE,

14 Giugno 2021, V.Le Torre del Parco, Lecce

Info  : + 3 9 320 5749854 / +39 338 7238736

alone.press2021@gmail.com

Collettivo Alone Instagram

Collettivo Alone Facebook

Otranto, BANKSY al Castello, 2002 – 2007 prints selection. An Unauthorised Exhibition

BANKSY al Castello 2002 2007 prints selection. An Unauthorised Exhibition – A cura di Stefano Antonelli e Gianluca Marziani coordinamento di Lorenzo Madaro 23 giugno – 19 settembre 2021 Castello Aragonese Otranto.

Continua la lettura di Otranto, BANKSY al Castello, 2002 – 2007 prints selection. An Unauthorised Exhibition

Nutrire lo sguardo: si parla di fotografia giovedì 15 aprile per Cactus. Basta poca acqua

Cactus. Basta poca acqua – Episodio 29

On air giovedì 15 aprile, sempre dalle ore 11:00, sempre in streaming e podcast:

cactuspodcast.it e rkonair.com

C’è un ampio dibattito sulla fotografia in questo anno difficile. Un anno di foto; dai segni delle mascherine e del lavoro sui volti dei sanitari, alle camionette militari che portano via le bare, al papa solo in Piazza San Pietro, alle infermiere addormentate, al neonato che strappa via la mascherina al medico….Immagini di dolore e di lotta, di paura o di speranza. Cosa fotografare ora? Lo sguardo della fotografia sa vedere altro?

Continua la lettura di Nutrire lo sguardo: si parla di fotografia giovedì 15 aprile per Cactus. Basta poca acqua

ACCADEMIA DELLE BELLE ARTI NELLA EX ROSSANI: IERI L’INCONTRO CON IL GRUPPO DI PROFESSIONISTI INCARICATO DELLA PROGETTAZIONE DELLA NUOVA SEDE

Il sindaco di Bari Antonio Decaro e l’assessore ai Lavori Pubblici Giuseppe Galasso, accompagnati dai responsabili degli uffici tecnici comunali, hanno incontrato ieri i progettisti del raggruppamento temporaneo di professionisti che si è aggiudicato il concorso per la progettazione preliminare, definitiva ed esecutiva e il coordinamento della sicurezza in fase di progettazione per i lavori di realizzazione della sede dell’Accademia delle Belle Arti nella ex Caserma Rossani.

Continua la lettura di ACCADEMIA DELLE BELLE ARTI NELLA EX ROSSANI: IERI L’INCONTRO CON IL GRUPPO DI PROFESSIONISTI INCARICATO DELLA PROGETTAZIONE DELLA NUOVA SEDE

Su “15 minuti di celebrità” intervista a Nicola Zito della Fondazione Pino Pascali. Al via un ciclo di lezioni online sull’arte contemporanea

Nell’episodio 9 di 15 minuti di celebrità, Nicola Zito curatore alla Fondazione Pino Pascali, parla del ciclo di lezioni onlinededicato alle avanguardie dell‘inizio del ‘900 per meglio comprendere l’arte contemporanea. Tutte le lezioni si possono seguire in diretta su Facebook e su zoom della fondazione Pascali prenotandosi a info@fondazionepinopascali.it

ARTE E ARTI. LE AVANGUARDIE STORICHE – Ciclo dilezioni sull’Arte Contemporanea a curadi Nicola Zito Dal 26 febbraio al 26 marzo 2021, ore 17 Online su piattaforma Zoom e in diretta Facebook


Venerdì 26 febbraio 2021, alle ore 17, prende il via Arte e Arti. Le avanguardie storiche, ciclo di lezioni online sull’Arte Contemporanea rivolto a docenti, studenti e appassionati, un progetto didattico promosso dalla Fondazione Pino Pascali e curato da Nicola Zito. I cinque incontri in programma, dal 26 febbraio al 26marzo 2021, mirati a fornire conoscenze specifiche nel campo della Storia dell’Arte Contemporanea, si concentreranno sul rapporto tra le arti visive, la letteratura, la poesia, la musica e il cinema all’interno delle avanguardie storiche, dall’Espressionismo al Surrealismo, mettendo in risalto le dinamiche di contaminazione tra i vari ambiti. Il corso, basato su una serie di focus specifici, prenderà in esame il periodo storico, artistico e culturale che va dal 1905 alla metà del XX secolo e i movimenti che hanno rivoluzionato il modo di intendere e di realizzare non solo le opere d’arte, ma anche le modalità creative letterarie, musicali e cinematografiche. Quello tra l’arte e le arti è sempre stato un legame molto forte, che diviene ancor più stretto nel primo Novecento; esemplare è la storia del Futurismo, Dadaismo e Surrealismo, fondati non a caso da poeti e letterati, come altrettanto fondamentali risultano le figure di scrittori e musicisti come Guillaume Apollinaire, Arnold Schönberg, Vladimir Majakovskij, importanti rispettivamente per il Cubismo, per “Il Cavaliere Azzurro” e per le avanguardie russe, e il contributo nella letteratura – oltre che in ambito pittorico e musicale – di Alberto Savinio, autore alla base della genesi e dello sviluppo della Metafisica. Senza dimenticare ovviamente l’apporto della “settima arte”, il cinema, e dei suoi grandi interpreti, da Fritz Lang a Luis Buñuel. Le lezioni saranno tenute da Nicola Zito, dottore di ricerca in Storia dell’Arte dell’Università degli Studi di Bari Aldo Moro e curatore presso la Fondazione Pino Pascali, con docenti, studiosi e ricercatori dell’Ateneo barese, provenienti da settori scientifici legati all’arte, alla letteratura, alla musica e al cinema: Christine Farese Sperken, Pierfrancesco Moliterni, Giuseppe Bonifacino, Lorella Bosco e Angela Bianca Saponari. Il calendario degli incontri sarà così strutturato: Venerdì 26 febbraio 2021, ore 17 – “L’opera d’artetotale” Lezione di Christine Farese Sperken e Nicola Zito Venerdì 5 marzo 2021, ore 17 – “Arte e Musica”Lezione di Pierfrancesco Moliterni e Nicola Zito Venerdì 12 marzo 2021, ore 17 – “Arte, Letteratura e Poesia (I)”Lezione di Giuseppe Bonifacino e Nicola Zito Venerdì 19 marzo 2021, ore 17 – “Arte, Letteratura e Poesia(II)”Lezione di Lorella Bosco e Nicola Zito Venerdì 26 marzo 2021, ore 17 – “Arte e Cinema” Lezione di Angela Bianca Saponari e Nicola Zito. Il ciclo di lezioni, su piattaforma online Zoom, a cui ci si potrà iscrivere suinfo@museopinopascali.it (per un massimo di 60 partecipanti), sarà inoltre trasmesso in diretta Facebook sulla pagina ufficiale della Fondazione Pino Pascali.

Su “15 minuti di celebrità” intervista ad Eva Degl’Innocenti, direttrice del museo archeologico MarTa di Taranto

Su RKO per “15 minuti di celebrità –  arte e dintorni” a cura di Mariapaola Spinelli, l’intervento di Eva Degl’Innocenti direttrice del Museo Archeologico Nazionale “MarTa” di Taranto.

Un approfondimento sulla gestione museale, per rendere il museo un’agorà del 21° Secolo, in modalità 3.0  e coinvolgere tutti,  ma soprattutto le nuove generazioni, quelle che saranno la classe dirigente del futuro.

Continua la lettura di Su “15 minuti di celebrità” intervista ad Eva Degl’Innocenti, direttrice del museo archeologico MarTa di Taranto

Domenica 24 alle ore 15.00 torna 1/4 d’arte condotto da Massimo Pasca

Dopo la prima cinquina caratterizzata dal flusso di racconto simile a quella di un cavallo, (quello verde seduto sul divano, protagonista del logo) parte finalmente la prima delle nuove 5 puntate di 1/4 d’Arte, che sarà la cinquina del camaleonte.

Continua la lettura di Domenica 24 alle ore 15.00 torna 1/4 d’arte condotto da Massimo Pasca