Archivi tag: rocknroll

In studio ci sono i ROK’N’ROLL KAMIKAZES!

Oggi in studio abbiamo ospitato Andy Macfarlane ed i grandi Rock’n’Roll Kamikazes!! In studio per presentarci il nuovo album “Campari & Toothpaste”. “Kamikaze (神風風?) è una parola giapponese, di solito tradotta come “vento divino” (kami significa “divinità”, un termine fondamentale nello shintoismo, e kaze sta per “vento”; ka inspirare e ze espirare) Quindi, I Rock’n’Roll Kamikazes sono un vento divino di Rock’n’Roll. Un vento che soffia forte ancora. Infatti, il 2019 vede il decimo anno in missione di questi impavidi guerrieri del Rock’n’Roll.

Una missione che li ha portati in giro per i palchi dell’Europa, da Berlino a Palermo, da Catania alla Normandia e da Milano a Tenerife. Un non-stop tour-of-duty, portando questa musica primitiva, viscerale, tribale ed irruente senza soffermarsi sul tradizionalismo ma forse ancora più radicati nella tradizione ribelle del rock’n’roll. Come dicono i maestri buddisti, guardano la luna e non il dito che indica la luna. I Rock’n’Roll Kamikazes sono quel dito. E non sempre l’indice. Nati nel 2010, la formazione era Andy Macfarlane, ex frontman degli Hormonauts alla voce e chitarra, Nicolò Fiori dei Gatta Molesta al contrabbasso, Peppe DeGregoriis alla batteria e Guy Portoghese (Guy e gli Specialisti) al sassofono. Il loro primo disco, Tora Tora Tora (Tora), uscì nel 2011 per Protosound/Volume! Records. Nel 2013 dopo la scomparsa di Guy, i Kamikazes decidono di continuare la loro missione con Eugenio Pritelli, ex-Horrible Porno Stuntmen, alla seconda chitarra e fanno uscire All Kinds Of People per Go Down Records.

CLICCA QUI PER ASCOLTARE LA PUNTATA CON I RNR KAMIKAZES COMPLETA DI INTERVISTA E MUSICA

Nel 2015 esce My Town per Latlantide/Go Down Records.
Il 2019 vede l’uscita del quarto disco, Campari & Toothpaste per Area Pirata Records. Un ritorno al Rock’n’Roll più semplice, ancora fradicio delle acque della palude del Blues dove nacque ed a momenti pieno di fuzz e proto-psichedelia voodoo, da menti alterate dal ritmo e dall’odore primordiale e animale. Sì, sono anche musicisti di un certo calibro. Come diceva Guy Portoghese <Il Rock’n’Roll è un cosa seria>, ma anche scherzoso ed ironico.Questo quarto disco vede l’arrivo alla batteria di Sandro Battistini, un altro ex-Horrible Porno Stuntmen. Tutti 4 maestri del genere e non solo. The Rock’n’Roll Kamikazes esplodono in pubblico. The Rock’n’Roll Kamikazes fanno tremare le pareti. The Rock’n’Roll Kamikazes sono un tifone, un uragano, un tornado di energia e soprattutto, Rock’n’Roll!

Mr Bricks and The Rubble! Intervista con Dario Mattoni

In studio con Carlo Chicco su AvantPOP c’è Dario Mattoni, voce dei Mr Bricks!!

Nuova uscita discografica per l’etichetta Bobo Records che questa volta con la band Mr. Bricks & the Rubble ha deciso di puntare su sonorità rock’n’ roll con il disco “Busy” uscito il 29 settembre.

L’intervista completa di musica la trovate in podcast sulla nostra pagina spreaker!

Grazie al supporto di Puglia Sounds l’etichetta Bobo Records ha deciso di puntare sul rock’n roll e di sposare il progetto discografico “Busy” della band Mr. Bricks & the Rubble con la direzione di Antonello Boezio e la collaborazione di Massimo Stano, Annamaria Demeo, Alceste Ayroldi e la distribuzione digitale della casa discografica “Fragola dischi” di Donato Maiuri.

L’album “Busy” avrà al suo interno brani rock’n’roll molto ballabili, ma anche country ballad e sfumature indie. Il lavoro in studio ha dato modo al trio di lavorare direttamente sul suono, dando ai brani una decisa virata verso un rock’n’roll modernista, accattivante e orecchiabile che amalgama la grande tradizione con le influenze dalla nuova scena internazionale che risulta essere particolarmente attiva nei paesi nord europei e soprattutto nel nord america grazie al revival guidato da band quali Nick Curran, J.D. McPherson, Nick Waterhouse (famoso per il suo singolo Katchi feat. Ofenbach) Heavy Trash di Jon Spencer, e Jack White.

Mr.Bricks & the Rubble elabora così un sound in cui tradizione e innovazione si incontrano, utilizzando agevolmente slap-delay e chitarre distorte, ritmiche serrate ma con arrangiamenti molto ariosi e ballabili. All’attivo da poco più di un anno “Mr. Bricks & the Rubble” è un trio di rock’n’rollvintage composto da tre adoratori del sound retrò, professionisti di lungo corso e uniti dalla stessa visione della musica con la lancetta spostata indietro agli anni ’50, ma con un occhio vigile alle nuove sonorità delle produzioni odierne. Il trio ha all’attivo svariate esibizione live in club, dove ha avuto modo di mettere a punto il suo sound, diretto e coinvolgente al contempo, e soprattutto di costruire solide basi per le prime produzioni originali. La band è costituita dal cantante e chitarrista Dario Mattoni in arte Mr. Bricks, da anni impegnato in band quali Rekkiabilly e Bomba Titinka (con i quali ha inciso diversi dischi e fatto numerosi tour in Italia e all’estero), dal batterista Nicola De Liso (nel suo background importanti band quali Quarta Parete, Folkabbestia e Good Ole Boys) e dal contrabbassista Dado Penta (con diverse produzioni e collaborazioni alle spalle, The Bumps, Magic Sun). La distribuzione digitale verrà seguita dalla nascente casa discografica tarantina “Fragola Dischi” di Donato Maiuri che renderà l’album scaricabile dai maggiori online store dal 15 ottobre online già il singolo “You’ll never be mine” e il video del singolo.

Prossime date l’8 novembre presso il Quadro club a Putignano(BA), e il 12 novembre presso il Prinz Zaum a Bari.