Archivi tag: negrita

“Le vie dell’arte (sono infinite)” con Pau dei negrita l’ospite di Cactus Basta poca acqua domani alle 11

On air giovedì 21 gennaio, sempre dalle ore 11:00, sempre in streaming e podcast:

cactuspodcast.it e www.rkonair.com

Chiuso in casa come tutti, con un tour saltato, Pau, la voce dei Negrita, ha ripreso a disegnare. Le sue sono opere belle, alcune piene di eros, in tiratura limitata, in vetrina sul suo shop online http://www.pauhaus.it. “Pauhaus per giocare con le parole” – dice – “perché oltre essere la mia casa ricorda sia la scuola d’arte e design Bauhaus di Gropius, sia la band inglese post-punk Bauhaus, unendo così idealmente gli universi che mi appartengono“.

Continua la lettura di “Le vie dell’arte (sono infinite)” con Pau dei negrita l’ospite di Cactus Basta poca acqua domani alle 11

Un progetto nato per dare conforto attraverso la musica “LA VITA E’ MERAVIGLIOSA” da OGGI 24 Aprile in radio e in digitale il nuovo brano di “ARTISTIUNITI” i cui proventi saranno devoluti alla Protezione Civile Italiana

Un progetto nato per dare conforto attraverso la musica “LA VITA E’ MERAVIGLIOSA”da venerdì 24 Aprilein radio e in digitale il nuovo brano di“ARTISTIUNITI”i cui proventi saranno devoluti alla Protezione Civile Italiana. Oggi onair su Avantpop con Carlo Chicco

Da Venerdì 24 in radio e su tutte le piattaforme digitali “LA VITA E’ MERAVIGLIOSA” il brano ideato e prodotto dalla band salentina Après La Classein collaborazione con vari artisti della scena pop italiana che “restando a casa” hanno dato il proprio contributo in questo momento d’incertezza e di sacrificio imposto dalla pandemia da COVID-19.“LA VITA E’ MERAVIGLIOSA” è un inno positivo il cui obiettivo è dare conforto “in questi giorni sciagurati” attraverso la musica che,  nonostante abbia sempre cantato “la vita”, sembra quasi impreparata all’emergenza odierna.Hanno preso parte al progetto: Negrita, La Municipal, Alessandro Deidda (Le Vibrazioni), Mauro Durante (Canzoniere Grecanico Salentino), Leo Di Angilla (Jovanotti), Lele Spedicato (Negramaro), Finaz (Bandabardò), Attila e Paco Carrieri. Tutte le royalties ricevute dallo sfruttamento economico del brano verranno devolute in beneficenza alla PROTEZIONE CIVILE ITALIANA a cui è stato affidato il coordinamento degli interventi necessari a fronteggiare l’emergenza COVID-19 sul territorio nazionale tramite l’assistenza alla popolazione eventualmente interessata al contagio.