Archivi tag: misga

In studio c’è MISGA!

Intervista a MISGA, acronimo di Michele Sgaramella, noto artista pugliese. In studio per farci ascoltare gli ultimi singoli del suo progetto. (AvantPOP lunedi 10 febbraio 2020)

Cantautore pop indie, con influenze che spaziano dall’elettronica al folk. Il suo linguaggio diretto, arricchito da giochi di parole, riesce a rendere i suoi lavori degli inni alla gioventù, alla creatività in una società piena di incertezze. Le canzoni sono il risultato di un flusso di idee che cercano continuamente di raggiungere la mente dell’ascoltatore, richiamano in modi sempre diversi il segreto dell’inventiva. Inoltre, sono presenti le problematiche dei creativi, di chi deve mettersi in gioco ogni giorno e investire tutto il suo tempo sulla musica. Il suo volto, riconoscibile dal suo ciuffo e i baffetti, è il simbolo di una gioventù alla ricerca di una società aperta a nuove idee, una comunità senza pregiudizi.

L’attività artistica di Michele Sgaramella ha avuto inizio circa 10 anni fa e nel 2014 ha dato vita a Misga, un progetto che oltre a portare le iniziali del suo nome, vede la firma come autore e cantante in tutte le canzoni finora pubblicate. Nel 2015 ha aperto i concerti di Après la classe, Caparezza ed Erica Mou, ha vinto diversi premi e, grazie al sostegno di Pugliasounds ha portato la sua musica anche all’estero, a Parigi e Bruxelles, come “open act” per Tommaso Paradiso, Berlino, Dijon, Valencia e Liegi. Il giro d’Europa è stato anticipato da un progetto che ha visto Misga, supportato dai clowndottori della ONLUS “in compagnia del sorriso”, esibirsi nelle pediatrie della sua provincia, mostrando una forte sensibilità per il sociale.

Nel Novembre 2016 ha dato alle stampe il primo disco dal titolo MICAMICAPISCI (Freecom) e dal Monk di Roma è partito il primo giro di presentazione. Nel 2018, dopo alcuni mesi di stop dovuti a un cambio dell’organigramma, Misga è tornato protagonista con la sua band come accompagnatore musicale nel tour teatrale “Tutto fa Broadway” del duo comico pugliese Pio e Amedeo. Nello stesso anno è arrivato in finale al premio De Andrè con il brano “Scontrare la morale” e ha pubblicato “Profondo sud”, un inno di speranza e consolazione nei confronti della sua terra, brano scritto qualche anno prima, dopo lo scontro tra treni avvenuto tra Andria e Corato. La sua musica affronta con una visione introspettiva i meccanismi creativi con cui si scontra ogni giorno, un insieme di idee, un complesso di visioni e di punti di vista giovanili in questa era ipertecnologica.

Lo scorso Ottobre Misga ha pubblicato “Vedere”, il brano che ha anticipato il suo secondo lavoro discografico dal titolo SOS TRY TILL SATISFACTION (Phonogram music) uscito il 28 Novembre. La band che lo accompagna dal vivo è composta da Enrico Elia (piano e tastiere) e Francesco Dettole (batteria), gli stessi musicisti che hanno prodotto e arrangiato il disco

Finalissima “E cantava le canzoni”, contest per Cantautori – V Edizione

Il contest per cantautori “E cantava le canzoni”, è arrivato alla finalissima!!! Giunto alla sua V edizione, attraverso varie tappe live, che hanno visto alternarsi vari cantanti e musicisti, si è giunti finalmente alla conclusione del concorso,il vincitore.

Una grande festa per la musica d’autore LIVE : 4 giovani cantautori pugliesi si esibiscono nel cortile del Castello Baronale di Valenzano per la serata finale del Contest “E Cantava le Canzoni”

Vieni a votare il tuo artista preferito. Incorona con noi il vincitore della V edizione di E CANTAVA LE CANZONI

I 4 PROTAGONISTI della Finale 2019 sono:
Duo Appunti Di Viaggio
I Guatemala
MISGA
Acerbo

Questo slideshow richiede JavaScript.

Ciascuna esibizione avrà una durata massima di 25 minuti. La valutazione delle esibizioni dal vivo verrà effettuata dalla giuria tecnica con un peso del 70% e dalla giuria popolare con un peso del 30%.

Al termine della serata, l’artista che otterrà il punteggio più alto si aggiudicherà la vittoria della manifestazione.

Ingresso Libero