Tutti gli articoli di carlochicco

dj dal 1989, alla direzione artistica di Controradio Bari (ex Popolare Network) 1996 - 2016! Presidente Ass.Cult Controritmi. Conduttore del programma Sold Out. Direttore Responsabile rivista d'arte Line-O-Type, Responsabile regionale di Italia Wave, conduttore del wake up e Psycho Stage. Dj rock - electro per numerosi club, festival, manifestazioni: Jimmyz, Snoopy, El Merendero, Demodè, Villa Renoir, Divinae Follie...MTV Day, MTV Brand New, Italia Wave, Flippaut, Tora Tora, Time Zones, Cube Festival, Sziget Festivall. Djset al fianco di artisti del calibro di Moby, Soulwax, Chemical Brothers, Howie B, Subsonica, Verdena, Apres la classe, Roy Pac, Afterhours e tanti altri.. Apertura live a Vasco Rossi e Caparezza... Giornalista musicale iscritto all'ordine, insegnante di storia di musica moderna, organizzazione eventi, gestione club, campagne elettorali (es per Nichi Vendola!)...

“andate tutti affanculo”: gli zen circus alla feltrinelli di bari

Lunedi 16 settembre alle 18,30 presso la Feltrinelli di Bari, Carlo Chicco condurrà la presentazione di “Andate tutti affanculo“, primo libro anti – biografico della band toscana Zen Circus. Il loro primo romanzo scritto dalla band insieme all’autore Marco Amerighi, uscito il 10 settembre per Mondadori.

«Ce la faremo o la vita ci prenderà di nuovo a schiaffi rispedendoci da dove siamo partiti?»

Questo è un romanzo anti-biografico. Appino, Ufo e Karim – voce, chitarra, basso e batteria degli Zen Circus – prestano i nomi e la vita a una storia che potrebbe essere una delle loro canzoni. Realtà e finzione si rincorrono in questo rocambolesco romanzo che racconta la nascita di una famiglia disfunzionale, quella di un gruppo di ragazzi che attraverso la musica cercano di definire se stessi, e la generazione di vecchi senza esperienza dalla quale vogliono fuggire.

Dal primo concerto durante un’occupazione scolastica al primo tour, fatto di viaggi in camper e notti sotto le stelle a smaltire le sbronze; dalle canzoni scribacchiate durante le seghe da scuola al primo album vero e proprio; dai primi innamoramenti ai primi scottanti abbandoni; dalle prime amicizie fraterne alle bugie capaci di farle vacillare.

Sullo sfondo di questa storia di prime volte ci sono un’Italia a cavallo fra due millenni – gli anni Novanta del berlusconismo e delle controculture, gli anni Zero del G8 di Genova e dell’11 settembre – e una provincia che, con i suoi lavori mal pagati, le sue famiglie scoppiate e le sue “ragazze eroina”, crea dipendenza, frustrazione e rabbia. Ma anche un amore cieco e disperato per la libertà.

La festa del Grf per i 20 anni continua e va a Molfetta. Sul palco Giorgio Canali & Rossofuoco

La festa del Grf per i 20 anni continua e va a Molfetta. Sul palco Giorgio Canali & Rosso fuoco Venerdì 13 all’Anfiteatro di Ponente ci saranno anche Rob D’Elia, Ginkgo Dawn Shock e Picasso Cerveza

La festa per celebrare i 20 anni del Giovinazzo Rock Festival continua e fa tappa a Molfetta. Venerdì 13 settembre alle 20 all’Anfiteatro di Ponente andrà in scena il “Grf 2019 – Molfetta special Edition”. Si tratta della seconda “trasferta” del gruppo dell’Arci “Tressett”, che dopo aver organizzato a fine luglio la tre giorni rock di Bitonto, punta a replicare il successo anche a Molfetta, in una serata che rientra nel cartellone comunale degli eventi estivi. Protagonista dell’evento sarà Giorgio Canali, ex CCCP, CSI e PGR, cantautore, chitarrista e produttore, autentica icona del rock alternativo italiano per qualità e carisma, autore di testi lucidi e brani potenti di notevole impatto sonoro. Accanto a lui ci saranno i Rossofuoco, la band che accompagna Canali dall’inizio dell’avventura da solista. Sul palco dell’Anfiteatro di Ponente spazio anche a tre artisti di casa: i Ginkgo Dawn Shock, giovane band progressive metal, i Picasso Cerveza, riconoscibili per un sound dallo stampo pop con influenze funk e blues, e Rob D’Elia, cantautore con una forte impronta rock e una lunghissima esperienza live. Per assistere alla serata basterà acquistare un ticket d’ingresso davvero simbolico: infatti con un solo euro si potrà accedere all’area concerti.

rigenera smart city festival 2019

Rigenera SmART City Festival 6/8 Palo del Colle

Rigenera SmART City Festival delle periferie giunge quest’anno alla sua quinta edizione.
Dal 6 all’8 settembre A Palo del Colle;  arte, musica, concerti, incontri, dibattiti, eventi gratuiti per contribuire a rendere visibile tutto il potere creativo delle periferie urbane

Il  festival vedrà la partecipazione del summer tour 2019 di Carmen Consoli
La grande cantautrice sarà accompagnata da una formazione unplugged composta da una band di strumenti elettrici, con chitarra (Massimo Roccaforte), basso (Luciana Luccini) e batteria (Antonio Marra).  Un concerto speciale, durante il quale Carmen porterà al pubblico le due anime che l’hanno accompagnata nel corso della sua ventennale carriera e che, alternandosi in lei con grande naturalezza, hanno sempre lasciato il segno

Ma gli ospiti sono tanti come i salentini La Municipal (6/9) o come nella serata conclusiva dedicata al rap dell’8,  con Franco126 (Stanza Singola tour) e Ensi (Clash tour)

Il programma completo e costantemente aggiornate è sul sito www.rigenerasmartcity.it

LA MIA GENERAZIONE II EDIZIONE

La Mia Generazione Festival torna ad Ancona per la seconda volta. Dopo il successo della scorsa edizione, la kermesse firmata da Mauro Ermanno Giovanardi in collaborazione con il Comune di Ancona, si arricchisce di importanti novità: ospiti internazionali, progetti speciali e una giornata in più che si aggiunge alla già intensa maratona dedicata alla musica degli anni ’90.

Dal 5 all’8 settembre La Mole Ancona sarà il luogo fulcro della manifestazione che tornerà a fare tappa nel centro città e, per la prima volta, abbraccerà anche il porto antico. La Mia Generazione entra, così, a pieno titolo nel tessuto cittadino, caratterizzando fortemente l’estate live del capoluogo marchigiano.

✅ INGRESSO GRATUITO per tutti gli eventi ✅
eccetto i concerti di dEUS e SUBSONICA

PROGRAMMA COMPLETO

GIOVEDÌ 5

h. 19:00, Magazzino Tabacchi
MEMO BOX VOLUME II
Inaugurazione mostra fotografica di Guido Harari
Concerto acustico di Mau Mau

h. 21:30, Canalone Spanditori
LA COOL BRITANNIA VISTA DA DENTRO
Dave Rowntree (Blur) e Martin Duffy (Primal Scream) raccontano la stagione del Brit Pop degli anni ’90.
a cura di Leonardo Colombati e Veronica Raimo

h. 23:30, Lazzabaretto
GOD IS MY DJ
Dave Rowntree DJ set
Opening act: Rick Witter (Shed Seven)

————————————————-

VENERDÌ 6

h. 19:00, Sala Boxe
LA MIA GENERAZIONE SI RACCONTA
I FIGLI LEGITTIMI

a cura di Carlo Chicco
con: Max Collini, Maria Antonietta, Lucio Corsi, colapesce, Emiliano Colasanti, Carlo Pastore

h. 21:30, La Corte
dEUS
THE IDEAL CRASH
20TH ANNIVERSARY TOUR
Ingresso 12 € + DP
Ridotto 5 € + DP
🎟 VivaTicket 👉 https://www.vivaticket.it/ita/event/deus-the-ideal-crash-tour-2019/135183
🎟 Circuito AMAT
🎟 ABBONAMENTO dEUS + SUBSONICA 25 € + DP 👉 https://www.vivaticket.it/ita/event/abb-la-mia-generazione-festival-2019-ancona-deus-subsonica-06-07-09-19/135188

h. 22:45, Canalone Spanditori
ISOLA DI FUOCO
Concerto per visioni
Immagini di Vittorio De Seta
Sonorizzazione a cura di colapesce e Mario Conte

h. 01:00, La Corte
GOD IS MY DJ
Andy Smith (Portishead)
DJ set

————————————————-

SABATO 7

h. 21:30, Porto Antico – Ancona
Subsonica in concerto
Focus su MICROCHIP EMOZIONALE
Ultima data Tour 2019
Ingresso 15 € + DP
🎟 TicketOne 👉 https://bit.ly/2GtL7C3

h. 24:00, Piazza del Plebiscito – Ancona
GOD IS MY DJ
Alioscia Bisceglia e Roy Paci
DJ set

————————————————-

DOMENICA 8

h. 18:30, La Corte
TRE (SET) DI TRE
con: Massimo Zamboni, EDDA, Riccardo Sinigallia

h. 21:30, Canalone Spanditori
LA CRUS
MENTRE LE OMBRE SI ALLUNGANO

1999 > 2019
Appunti scenici per voci, suoni e immagini
Filmati e regia di Francesco Frongia

h. 23:00, Lazzabaretto
GOD IS MY DJ
Carlo Chicco DJ set
party di chiusura Festival

✅ INGRESSO GRATUITO ✅ per tutti gli eventi
ECCETTO i concerti di dEUS e SUBSONICA

🎟 ABBONAMENTO dEUS + SUBSONICA 25 € + DP 👉 https://www.vivaticket.it/ita/event/abb-la-mia-generazione-festival-2019-ancona-deus-subsonica-06-07-09-19/135188

I salentini respiro omaggiano caparezza nel loro nuovo singolo, ecco il video

La band salentina, già in finale per il contest Arezzo Wave, omaggia il grande Caparezza nel loro nuovo singolo, cover di “ti fa stare bene”. Ecco il video

Il progetto Respiro nasce dall’incontro tra la voce di Lara Ingrosso e il violino di Francesco Del Prete. Un inedito pop d’autore che diventa pulsante con l’aggiunta di multi-pad, tastiere e sequenze di elettronica. Lara Ingrosso: Voce, tastiere, loop-machine, pedaliera multieffetto, multi-pad e piccole percussioni
Francesco Del Prete: Violino elettroacustico, loop-machine e pedaliera multieffetto

Open Sound Festival – Matera 2019

OPEN SOUND FESTIVAL
Suoni dal paleo futuro
28 agosto – 1 settembre 2019
Cava del Sole – Le Monacelle – MATERA

Con Yuval Avital (guest director)

LE MONACELLE (Ingresso gratuito)

28 agosto
h 18.30 Inaugurazione LE STANZE DI #URLA, opera multimediale dell’artista Yuval Avital
h 21.30 Alioscia aka BBDai(Open Sound Ambassador) djset

29 agosto
dalle 19.30 Alicia Carrera / Alèfe e DJ Dadematto (vincitori call #OSA)
con Terra Terra Sound System CAVA DEL SOLE (Ingresso con Passaporto e prenotazione)

30 agosto
dalle 19.30 – http://bit.ly/EuropavoxMeetsOpenSound
JoyCut / Rodrigo D’ErasmoNu Guinea (dj set+live keys) / Douglas Dare / Julian Zyklus / Mantra Groove Station / Kety Fusco
31 agosto
dalle 19.30 – http://bit.ly/LaCavaDelSuono
Agotrance / Paolo Baldini DubFiles / Clap! Clap! / Consciousness Sound System / Dardust / Dub Shepherds Sound / go-Dratta / Alberico Larato – NIGHT SKINNY

#URLA – Il Corteo, opera in movimento di Yuval Avital, a cura di Nicola Scaldaferri
1 settembre
Partecipazione gratuita con partenza da piazza Vittorio Veneto, ore 18.00

Acquista il Passaporto e prenota l’accesso alla Cava del Sole
30 agosto >> http://bit.ly/EuropavoxMeetsOpenSound
31 agosto >> http://bit.ly/LaCavaDelSuono

Meraviglioso Modugno 2019 – IX edizione Una Goccia nel Mare – I 60 anni di PIOVE

Martedì 6 agosto ore 21.15 Piazza Aldo Moro Polignano a Mare (ingresso libero)

Meraviglioso Modugno 2019 – IX edizione
Una Goccia nel Mare – I 60 anni di PIOVE

Sul palco Giordana ANGI, Shade, Alberto URSO, Anna TATANGELO Luca BARBAROSSA, DIMARTINO, AVION TRAVEL, CORDIO , LA SCAPIGLIATURA.  conducono Maria Cristina Zoppa (RAI RADIO LIVE), Diodato e Marco Cocci 


Giordana ANGI, Shade, Alberto URSO, Anna TATANGELO , Luca BARBAROSSA, DIMARTINO, AVION TRAVEL, CORDIO , LA SCAPIGLIATURA
 sono i primi ospiti confermati di Meraviglioso Modugno, la serata evento che ogni anno celebra Mister Volare nella sua città natale Polignano a Mare. A sessantanni da Piove, il grande cantautore pugliese sarà ricordato martedì 6 agosto sul palco di Piazza Aldo Moro (ore 21.15 ingresso libero) in una serata che ha come tema  Una goccia nel mare proprio per celebrare una delle sue canzoni più significative.  Meraviglioso Modugno è promosso da Comune di Polignano, Regione Puglia e Teatro Pubblico Pugliese/Puglia Sounds con la direzione artistica di Stefano Senardi e Maria Cristina Zoppa (Rai Radio Live). Presentano Maria Cristina Zoppa conduttrice di EraOra su RAI RADIO LIVE media partner dell’evento, il cantautore DIODATO e MARCO COCCI, attore e cantante presto su Rai1 per una nuova fiction.

Nei prossimi giorni l’annuncio del Premio Città di Polignano a Mare e per la prima volta nella città che ha dato i natali al cantautore più famoso nel Mondo del Premio Modugno 2019

Nata nel 2011 come evento inaugurale del Medimex, a Bari, l’iniziativa si tiene dal 2013 a Polignano a Mare, dove l’amministrazione comunale ha deciso di creare «un palco naturale, uno studio virtuale, un archivio della memoria e un laboratorio di giovani talenti». In questi anni Meraviglioso Modugno ha ospitato i più grandi esponenti della canzone italiana, Vinicio Capossela, Daniele Silvestri, Negramaro, Gino Paoli, Ornella Vanoni, Piero Pelù, Enrico Ruggeri, Morgan, solo per citarne alcuni. Anche quest’anno rende omaggio all’artista pugliese più famoso nel mondo attraverso la sensibilità di differenti generazioni rappresentate da grandi interpreti, ognuno dotato di una spiccata personalità musicale.La manifestazione si propone di sottolineare l’eredità lasciata da Modugno, facendo in modo che gli artisti ospiti propongano anche brani della propria produzione musicale in grado di incarnare lo spirito non-convenzionale e da cantattore di Mister Volare.

locus festival 2019

Con l’annuncio a sorpresa di MAHMOOD, sullo stesso palco di Ms Lauryn Hill il 7 agosto, 
il Locus festival presenta il suo programma definitivo: a Locorotondo dal 27 luglio al 17 agosto, con grandi live, incontri, cinema, una mostra e dj set sulla vicina costa.

L’attesissimo arrivo al Locus di Ms Lauryn Hill, la regina della soul music moderna, si arricchisce di un nuovo straordinario ospite per il festival di Locorotondo (BA): la serata del 7 agosto allo stadio comunale sarà aperta dal live di MAHMOOD
Reduce dai trionfi a Sanremo e all’Eurovision, il cantante milanese ha dominato tutte le classifiche con il brano Soldi, doppio disco di platino e tutt’ora al primo posto tra i brani più passati dalle radio; il suo album Gioventù Bruciata è entrato in vetta e continua a rimanere ai vertici della classifica FIMI-GfK. La ventata di originalità portata dalla musica di Mahmood ha saputo conquistare un pubblico trasversale, rendendolo uno dei nuovi artisti italiani più interessanti anche all’estero

Il programma dei live nella quindicesima edizione del Locus prevede quattro straordinari eventi in prevendita con MS. LAURYN HILL e MAHMOOD, CALCUTTA aperto da GIORGIO POI e MARGHERITA VICARIO, ed ancora FRENCH KIWI JUICE con MECNA, FOUR TET e BEN UFO con DJ KHALAB.
A questi si aggiungono altrettanto prestigiosi headliner ad ingresso libero in piazza come JOSÉ JAMES, COLIN STETSON, MAMMAL HANDS, LEE FIELDS & THE EXPRESSIONS, COLLE DER FOMENTO, con aperture di profilo come TONINASAPUTO, LA BATTERIA, P-FUNKING BAND & TUPPI. Sulla vicina costa, presso il Lido Lullabay, si affiancano eventi gratuiti con dj set di profilo internazionale quali CHANNEL ONE SOUND SYSTEM, CHILDREN OF ZEUS e CLAP!CLAP!, con un ulteriore grande evento a sorpresa il 17 agosto che sarà svelato a festival iniziato.nbsp;

Oltre la musica, il Locus 2019 offre come sempre un interessante percorso culturale, con incontri, proiezioni cinematografiche e una mostra d’arte, sempre nel centro storico di Locorotondo. 
I Talk “Locus Focus” sono curati dagli scrittori Nicola Gaeta e Vittorio Bongiorno, ed avranno ospiti come Roberto Pisoni e Guido Casale di Sky Arte, Fabrizio Versienti, Gianluigi Trevisi, e coinvolgeranno gli stessi artisti che si esibiscono sul palco. Ogni incontro sarà collegato ad un film della serie Locus Movies, proiettato di notte dopo i concerti nel suggestivo complesso di Sant’Anna di Renna. 
Tre i film in programma: “Betty Davis – Miles, Jimi e il funk” (Sky Arte, regia di Philip Cox), “Ryuichi Sakamoto: CODA” (2017, regia di Stephen Schible) ed infine “Che fare quando il mondo è in fiamme?” (2018, regia di Roberto Minervini).
Forever Young è la mostra pensata e progettata per festeggiare i 15 anni di vita del Locus Festival, un importante traguardo che conferma il festival come punto di riferimento sulla scena musicale nazionale. Forever Young è una mostra che ripercorre i concerti più significativi di questi anni. 15 tra gli illustratori più interessanti del panorama italiano rendono omaggio agli ospiti più significativi delle 15 edizioni del festival, con 15 ritratti-locandina in serigrafia che riportano alla mente anche le date dei concerti e i luoghi dove questi si sono svolti. I lavori saranno in mostra presso Casa Locus, nel centro storico di Locorotondo.  

Tutto il calendario del Locus è disponibile sul sito web ufficiale www.locusfestival.it

Bernardo Lanzetti e Start Today Band in concerto! RKO in giuria

L’ Associazione Musicale Culturale “Nino Rota” conclude la stagione artistica 2018/19 con un grande concerto!

Lunedì 22 luglio
BERNARDO LANZETTI (Acqua Fragile, ex Premiata Forneria Marconi) e Start Today Band
Piazzale Anelli, Grotte di Castellana
Ore 21:00 – Ingresso Libero –

La scaletta ripercorrerà alcuni brani simbolo del rock progressivo internazionale (Genesis, King Crimson) e italiano (PFM, Le Orme, Acqua Fragile, Banco Del Mutuo Soccorso).

Lineup:
Bernardo Lanzetti: voce, chitarra acustica e glovox
Giuseppe Camicia: chitarre
Andrea Manghisi: chitarre
Francesca Azzone: tastiera
Vito D’Elia: sax, clarinetto, tastiera
Verio Colella: basso
Davide Giuliani: batteria

Tutti i componenti della Start Today Band sono docenti dell’Associazione “Nino Rota”.

Bio:
Bernardo Lanzetti è un cantante, chitarrista, autore e performer rock italiano.
Ha scritto e pubblicato più di 120 brani come solista e in collaborazione con le band Acqua Fragile, Premiata Forneria Marconi, Cantautores, Extra, Mangala Vallis, CCLR.
Dopo una giovinezza trascorsa in Texas torna in Italia nel ‘66, e nel ‘71 forma gli Acqua Fragile e pubblica due album: “Acqua Fragile” (1973) e “Mass Media Stars” (1974).
Cantante e chitarrista del gruppo, scrive tutti i testi e la maggior parte delle musiche e degli arrangiamenti: la stampa specializzata lo definisce il “Peter Gabriel italiano”.
Nel 1975 entra a fare parte della Premiata Forneria Marconi, incidendo 3 album “Chocholate Kings” (1975), “Jet Lag” (1977) e “Passpartù” (1978), partecipando come frontman alle tournée in Giappone, Gran Bretagna, Canada e Stati Uniti.
Nel 1979 realizza il primo album solista: “K.O.” e nel 1981 la rivista specializzata “Fare Musica” vota Bernardo Lanzetti “Miglior cantante rock italiano”.
Partecipa a varie produzioni televisive e teatrali: “L’opera Da Due Soldi” (K. Weill, B. Brecht), “Porgy and Bess” (G. Ghershwin), “Polifemo”, “Dal Musical al Cabaret” (S. Pantesco), “West Side Story” (L. Bernstein) e “Mr. O” (G. Gaslini).
Attualmente è impegnato in concerti che racchiudono il repertorio di tutta la sua carriera, anche insieme agli “Acqua Fragile”, rifondati nel 2017 e con cui ha pubblicato un terzo album dal titolo “A New Chant”.
Tra le sue collaborazioni: I. Anderson e K. Bunker (Jethro Tull), S. Hackett (Genesis), P. Sinfield (King Crimson), J. Perry (Caravan), S. Simpson, F. Ricotti e I. Carr, Equipe 84, A. Radius, R. Colombo, I. Fossati, L. Bertè e O. Vanoni.
_________________________

In apertura:
Esibizione dei ragazzi partecipanti al Workshop di songwriting Start Today – La Fabbrica Della Canzone D’Autore, organizzato dall’Associazione e curato da Lanzetti.

Carlo Chicco sarà in giuria per RKO!

The NIRO presenta “Homemade vol.1” – Live OffScene SMT

The Niro
eseguirà HOMEMADE VOL.1 Il nuovo ep digitale uscito il 26 ottobre per La Fabbrica etichetta indipendente.
@ La Cittadella delle Arti – Via piave 79 – Modugno

In questa raccolta ,Homemade Vol.1 si colgono le sfumature più malinconiche di The Niro, che veste la sua musica di colori autunnali, notturni.
Amante della musica di Badly Dawn Boy, Beck e Ed Harcourt, condivide con questi il suo essere one-man-band.
I brani sono stati registrati nell’intimità della sua casa e vedono come elemento portante la chitarra classica.

“Una delle frasi che mi è stata detta più spesso durante la mia carriera è stata: “Prima o poi dovrai fare un disco con i brani in versione casalinga”. Chi mi conosce personalmente ha certamente
ascoltato le decine di canzoni rimaste fuori dagli album ufficiali, cosi ultimamente, anche grazie all’invito di suonare questi brani dal vivo da parte di un amico, è nata l’idea di pubblicarne qualcuno nella versione più lo-fi e scarna possibile.
Quando ascolto queste versioni mi sento a casa.
Lì sono nate, e lì, nella vostra casa, da soli, vi invito ad ascoltarle.”

Cantautore, polistrumentista romano. Acclamato dalla critica e dalla stampa nazionale per il carattere unico e innovativo dei suoi album, The Niro è altresì apprezzato da “colleghi” illustri che lo hanno chiamato ad aprire i loro concerti. Tra i tanti: Deep Purple; Amy Winehouse; SondreLerche; Carmen Consoli, Okkervill River, Caparezza, Malika Ayane(per la quale attualmente è anche autore).
Nel 2008 partecipa al Concerto del Primo Maggioa Roma e il MEI lo insignisce del Premio Rivelazione. Nel 2009 partecipa all’Italia Wavedove si esibisce cantando ‘Summertime’ di Janis Joplin, brano che sarà incluso nella compilation di XL. ‘Liar’ compare nel primo CD di Virgin Radio assieme a una serie di brani dei Radiohead e degli Editors; mentre ‘So Different’ è incluso nella compilation di Mtv “Brand New” a fianco, ancora una volta, di nomi illustri (Iggy Pop, per citarne uno). Ha partecipato al Festival di Sanremo 2014 nella sezione “Nuove Proposte” con il brano 1969.
Apprezzato anche all’estero, si esibisce soprattutto tra Francia, Gran Bretagna e Stati Uniti. Ha collaborato con il manager dei Radiohead Chris Hufford al progetto Anti Atlas. The Niro compone anche per il Cinema.
A settembre 2019 uscirà ‘The complete Jeff Buckley & Gary Lucas songbook’ il nuovo album, annunciato a Parigi, di The Niro featuring Gary Lucas che raccoglie per la prima volta tutte le canzoni scritte da Jeff Buckley con lo stesso Gary Lucas, inclusi cinque titoli finora non presenti in nessun album.

ℹINFO
A.C. Paideia
Via Piave 79 – Modugno
Cell. 3892434715 – 3277317396

CLICCA QUI PER ANDARE SULL’EVENTO

***
INGRESSO LIBERO CON CONSUMAZIONE €5