Archivi tag: netflix

Cactus Basta poca acqua presenta “Scacco al re”

Cactus. Basta poca acqua presenta il 19^ episodio

Scacco al re

On air giovedì 4 febbraio, sempre dalle ore 11:00, sempre in streaming e podcast:

cactuspodcast.it e www.rkonair.com

Il successo della serie tv “La regina degli scacchi” ha riportato in auge un gioco che ha una storia millenaria, tra tattica, alchimia e filosofia di vita. I sette episodi del drama trasmesso da Netflix, basati sul romanzo di Walter Tevis, esplorano la vita di una bambina prodigio, Beth Harmon (interpretata da una sorprendente, bravissima, elegantissima Anya Taylor-Joy), seguendo le sue vicissitudini dall’età di otto ai ventidue anni (da metà degli anni ’50 a tutti gli anni ’60), mentre lotta contro la dipendenza da alcol e psicofarmaci nel tentativo di diventare grande maestro di scacchi. Concita fa la sua mossa intervistando Mario Leoncini, campione italiano, storico degli scacchi, Presidente del Comitato Regionale Toscano Scacchi.

Continua la lettura di Cactus Basta poca acqua presenta “Scacco al re”

DA VENERDI’ 5 FEBBRAIO ARRIVA SU NETFLIX “L’ULTIMO PARADISO” DIRETTO DA ROCCO RICCIARDULLI, CON PROTAGONISTI PRINCIPALI RICCARDO SCAMARCIO, GAIA BERMANI AMARAL, ANTONIO GERARDI E VALENTINA CERVI

DA VENERDI’ 5 FEBBRAIO ARRIVA SU NETFLIX

“L’ULTIMO PARADISO” 

DIRETTO DA ROCCO RICCIARDULLI, CON PROTAGONISTI PRINCIPALI RICCARDO SCAMARCIO, GAIA BERMANI AMARAL, ANTONIO GERARDI E VALENTINA CERVI.  

GIRATO IN PUGLIA TRA OTTOBRE E DICEMBRE 2019 NELLE CITTA’ DI BARI E GRAVINA IN PUGLIA, “L’ULTIMO PARADISO” È UN FILM ORIGINALE NETFLIX IN ASSOCIAZIONE CON MEDIASET PRODOTTO DA LEBOWSKI DI RICCARDO SCAMARCIO E SILVER PRODUCTIONS, REALIZZATO CON IL CONTRIBUTO DELL’APULIA FILM FUND DI REGIONE PUGLIA E IL SOSTEGNO DI APULIA FILM COMMISSION.

GIOVEDI’ 4 FEBBRAIO ALLE 10.30 IN MODALITÀ STREAMING,

PRESENTAZIONE ALLA STAMPA DEL CORTOMETRAGGIO “DISTANZA ZERO” DI PIER GLIONNA.

Nell’Italia degli Anni ‘50, uno spirito libero sogna amore, giustizia e una vita migliore finché una relazione proibita mette tutto a rischio. È quanto si racconta nel film “L’Ultimo Paradiso” che, a partire da venerdì 5 febbraio, sarà possibile vedere su Netflix. Diretto da Rocco Ricciardulli, i protagonisti principali della vicenda sono: Riccardo ScamarcioGaia Bermani AmaralAntonio Gerardi e Valentina Cervi. Il cast si completa con Anna Maria De LucaMimmo MignemiFederica TorchettiDonato De MitaMatteo ScaltritoNicoletta Carbonara ed Erminio Trungellito.

Tratto da una storia vera, “L’Ultimo Paradiso” è ambientato nel 1958 in un piccolo paese del Sud Italia. Ciccio (Riccardo Scamarcio) è un contadino di 40 anni. È sposato con Lucia (Valentina Cervi) e hanno un figlio di 7 anni. Ciccio sogna di cambiare le cose e lotta con i suoi compaesani contro chi da sempre sfrutta i più deboli. È segretamente innamorato di Bianca (Gaia Bermani Amaral), la figlia di Cumpà Schettino (Antonio Gerardi), un perfido e temuto proprietario terriero che da anni sfrutta i contadini. Ciccio vorrebbe fuggire insieme a lei ma, non appena Cumpà Schettino verrà a conoscenza della loro relazione, una serie di eventi inizierà a sconvolgere la vita di tutti e niente sarà più come prima. 

Scritto dal regista Rocco Ricciardulli e da Riccardo Scamarcio (in veste anche di produttore), il film originale Netflix in associazione con Mediaset è prodotto da Lebowski e Silver Productions con il contributo di Apulia Film Fund della Regione Puglia (390.402) a valere su risorse del POR Puglia 2014/2020 e con il sostegno di Apulia Film Commission. Girato in Puglia tra Gravina in Puglia e Bari, il film è stato realizzato in sei settimane, tra ottobre e dicembre 2019, con l’impiego di 43 unità lavorative pugliesi.