Archivi categoria: Attualità

Manzoni ci serve o non ci serve? – Cactus. Basta poca acqua incontra Antonio Gurrado

Cactus. Basta poca acqua presenta il 22^ episodio

On air giovedì 25 febbraio, sempre dalle ore 11:00, sempre in streaming e podcast:

cactuspodcast.it e www.rkonair.com

Alzi la mano chi non ricorda come un incubo le estenuanti letture de I Promessi Sposi a scuola. Eppure l’opera di Manzoni è un formidabile spaccato dell’epoca e una metafora di altissimo valore. Concita intervista Antonio Gurrado, docente, che si occupa di Illuminismo presso l’Università di Pavia e ha curato diverse opere di Voltaire per l’edizione completa pubblicata dalla Voltaire Foundation (University of Oxford). Il nostro ospite sul Foglio ha scritto un articolo provocatorio, intitolato: “Smettere di far leggere i “Promessi sposi” agli studenti salverà Manzoni dalla scuola”.
Da qui partiamo per capire la relazione tra noi e i grandi classici della letteratura.

Continua la lettura di Manzoni ci serve o non ci serve? – Cactus. Basta poca acqua incontra Antonio Gurrado

“L’era del cigno bianco” è il nuovo dei Salento All Stars: intervista a Davide Apollonio

E’ uscito il nuovo album per i Salento All Stars, si chiama “L’ era del cigno bianco”! Anche questa volta il collettivo salentino si è valso della collaborazione di nomi illustri come Michele Riondino, Mama Marjas, O’Zulù, ma anche Erica Mou, Papa Ricky e molti altri artisti salentini. Un messaggio positivo rispetto a quello che stiamo vivendo ma senza dimenticare il proprio impegno sociale. Ne parliamo con Davide Apollonio.

Continua la lettura di “L’era del cigno bianco” è il nuovo dei Salento All Stars: intervista a Davide Apollonio

Su “15 minuti di celebrità” intervista ad Eva Degl’Innocenti, direttrice del museo archeologico MarTa di Taranto

Su RKO per “15 minuti di celebrità –  arte e dintorni” a cura di Mariapaola Spinelli, l’intervento di Eva Degl’Innocenti direttrice del Museo Archeologico Nazionale “MarTa” di Taranto.

Un approfondimento sulla gestione museale, per rendere il museo un’agorà del 21° Secolo, in modalità 3.0  e coinvolgere tutti,  ma soprattutto le nuove generazioni, quelle che saranno la classe dirigente del futuro.

Continua la lettura di Su “15 minuti di celebrità” intervista ad Eva Degl’Innocenti, direttrice del museo archeologico MarTa di Taranto

Cactus. Basta poca acqua presenta per il 18 febbraio “O la Borsa o la vita”

Cactus. Basta poca acqua presenta il 21^ episodio
On air giovedì 18 febbraio, sempre dalle ore 11:00, sempre in streaming e podcast:

cactuspodcast.it e www.rkonair.com

Oggi con noi, intervistato da Concita, Ugo Biggeri, presidente di Etica Sgr, il ramo di Banca Etica che si occupa di risparmiocon fondi sostenibili e responsabili. Il suo ultimo libro si intitola “I soldi danno la felicità – Corso semiserio di sopravvivenza finanziaria”. Lo ha scritto con una giovane economista rumena Cristina Diana Bargu. E’ una sorta di manuale per entrare nel mondo bizzarro della finanza. Come funzionano il mercato e la Borsa, e i suoi prodotti principali, dai “cattivissimi” derivati ai  più ben voluti titoli di Stato? Come si possono gestire i soldi? Il loro  valore sta nelle relazioni e nel bene comune che aiutano a generare? In  questo senso sì, i soldi danno la felicità. Oppure no, come sappiamo bene. Tutto dipende da come – a livello individuale e collettivo – decidiamo di  guadagnarli, spenderli, risparmiarli o investirli. Se molto è stato scritto sul  consumo responsabile, siamo ancora poco coscienti di come le nostre piccole  grandi scelte finanziarie, dal tipo di banca in cui aprire un conto corrente agli  investimenti su cui puntare, possano fare la differenza.

Continua la lettura di Cactus. Basta poca acqua presenta per il 18 febbraio “O la Borsa o la vita”

ERMAL META IN GARA AL 71° FESTIVAL DI SANREMO CON IL BRANO “Un milione di cose da dirti”

ERMAL META è in gara al 71° Festival di Sanremo con il brano “UN MILIONE DI COSE DA DIRTI”, contenuto nel nuovo album di inediti di prossima uscita.

Continua la lettura di ERMAL META IN GARA AL 71° FESTIVAL DI SANREMO CON IL BRANO “Un milione di cose da dirti”

¿Hablas español? Amazonica Hi-Fi: sonidos latinoamericanos que hacen vibrar corazones, hoy por RKO

Llega un nuevo programa a RKO radio que pondrá a sonar ritmos latinoamericanos alternativos, mostrando una cara de Colombia y su continente que aun es para muchos desconocida. Sonidos ancestrales como la música andina y la cumbia, han sido la semilla con la que artistas de esta parte del planeta han creado fusiones con el rock y la electrónica dando origen a una gran diversidad. Además hay detrás una interesante historia que inicia en los años 60 y se sigue escribiendo en el presente.

El periodista y dj radicado en Puglia David Meza-Pretelt, junto a Mateo Toro desde Los Ángeles (USA) estarán todos los miércoles desde las 21:00 (CET) compartiendo historias, entrevistas, ocurrencias y una gran selección de canciones que le mostrarán al mundo que Sudamérica es mucho más que reggaetón y pop latino.

Amazonica Hi-fi toma su nombre de la gran selva y pulmón del planeta que se encuentra en el corazón de Sudamérica, rindiendo honor a este lugar que actualmente se encuentra amenazado por la deforestación y la contaminación, agregando un componente de consciencia ecológica y buscando visibilizar entre sonidos de alta definición y calidad musical, la importancia de cuidar la naturaleza. Es por esto que el programa incluirá el segmento “Mente Hi-Fi” de estilo de vida consciente, con invitados y mensajes que enciendan una luz de amor en el corazón de quienes los escuchan.

“Consideramos que el periodismo musical no puede estar alejado del llamado mundial al que nos convocan estos tiempos, por eso queremos combinar la música latina alternativa, su historia y ritmos, con mensajes que abran la mente de los radioescuchas a un estilo de vida armónico consigo mismo y con el planeta” afirma David, quien conducirá un programa que garantiza sonidos de alta fidelidad donde el rock y la electrónica mandan la parada. Este nuevo programa hace parte de la apuesta de RKO por llegar al público en español y ampliar su catálogo de programas, ofreciendo música y contenidos de alta calidad en “la radio che si vede”.

Il primo episodio mercoledì 10 febbraio 2021 apparirà qui:

Non parli ancora spagnolo? Qui la traduzione in italiano:

Arriva un nuovo programma su RKO, che suonerà ritmi alternativi latinoamericani, mostrando un volto della Colombia e del suo continente che è ancora sconosciuto a molti. Suoni ancestrali, come la musica andina e la cumbia, sono stati il ​​seminali per gli artisti di questa parte del pianeta, si sono fusi con il rock e l’elettronica, dando origine a una grande diversità. Interessante anche la storia che gli sta alle spalle, che inizia negli anni ’60 e continua ad essere scritta nel presente.

Il giornalista e DJ David Meza-Pretelt, ora residente in Puglia, insieme a Mateo Toro da Los Angeles (USA), sarà in onda tutti i mercoledì dalle 21:00 (CET) condividendo storie, interviste, ricorrenze e una grande selezione di brani che mostreranno al mondo quanto il Sud America sia molto più che reggaeton e pop latino.

Amazonica Hi-Fi prende il nome dalla grande giungla e polmone del pianeta, che si trova nel cuore del Sud America, rendendo onore a questo luogo attualmente minacciato da deforestazione e inquinamento, aggiungendo una componente di consapevolezza ecologica e cercando di rendere visibili i suoi suoni ad alta definizione e qualità musicale, ribadendo l’importanza di prendersi cura della natura. Ecco perché il programma includerà la rubrica “Mind Hi-Fi” sullo stile di vita consapevole, con ospiti e messaggi che fanno brillare una luce d’amore nel cuore di chi li ascolta.

“Considerando che il giornalismo musicale non può essere distante dal richiamo globale a cui questi tempi ci chiamano, vogliamo unire la musica latina alternativa, nella storia e nei ritmi, con i messaggi che aprano le menti degli ascoltatori a uno stile di vita dannoso per il pianeta” dice Davìd, che dirigerà questo programma e che garantisce l’alta fedeltà dei suoni da cui il rock e l’elettronica prendono vita.

Questo nuovo programma fa parte dell’impegno di RKO – la radio che si vede – per raggiungere il pubblico in lingue diverse co contenuti di alta qualità culturale.

La rivincita del Sud è il nuovo episodio di Cactus. Basta poca acqua, l’11 febbraio alle 11

Cactus. Basta poca acqua presenta il 20^ episodio

La rivincita del Sud

On air giovedì 11 febbraio, sempre dalle ore 11:00, sempre in streaming e podcast:

cactuspodcast.it e www.rkonair.com

La pandemia ha solo velocizzato una tendenza. Quella di lasciare le grandi metropoli del Nord per ritornare a casa. Lì da dove i cervelli sono scappati per cercare lavoro. E ora che il lavoro si fa agile, smart, perché non abbandonare il monolocale a Milano, Torino o Roma e ricominciare da dove si è partiti? Provarci almeno, mettere testa e cuore per un viaggio di ritorno. Nasce così a Palermo il South Working. Una tendenza che a Brindisi, in Puglia, si è trasformata in “Sea Working” per accentuare le potenzialità di una città in grado di accogliere non solo turisti o lavoratori, ma nuovi abitanti. Un south working alternativo direttamente sul mare, beneficiando di un “ufficio” tutt’altro che ordinario – in questo caso una barca a vela ormeggiata in porto – , che risponde alla crescente domanda di nomadi digitali e smart workers di lavorare da luoghi inaspettati e stimolanti, migliorando la produttività.

Continua la lettura di La rivincita del Sud è il nuovo episodio di Cactus. Basta poca acqua, l’11 febbraio alle 11

FREE PATRICK ZAKI: 7 E 8 FEBBRAIO. Bari. LA FONTANA DI PIAZZA MORO SI ILLUMINA DI GIALLO A SOSTEGNO DELLA CAMPAGNA DI AMNESTY INTERNATIONAL

Nelle giornate del 7 e 8 febbraio la fontana di piazza Moro sarà illuminata di giallo per testimoniare l’adesione del Comune di Bari all’iniziativa promossa dall’organizzazione non governativa Amnesty International per mantenere viva l’attenzione sulla situazione di Patrick Zaki, studente egiziano del Master in Studi di genere dell’Università di Bologna, che da circa un anno è in carcere nel suo Paese come prigioniero di coscienza, detenuto esclusivamente per il suo lavoro in favore dei diritti umani e per le opinioni politiche espresse sui social media.

Continua la lettura di FREE PATRICK ZAKI: 7 E 8 FEBBRAIO. Bari. LA FONTANA DI PIAZZA MORO SI ILLUMINA DI GIALLO A SOSTEGNO DELLA CAMPAGNA DI AMNESTY INTERNATIONAL

Alta Fedelta’ – le puntate di gennaio 2021 con Gianluca Polverari, Barbara Tomasino e Daniela Amenta

GENNAIO 2021 – Alta Fedeltà, è una storica rubrica radiofonica condotta da Carlo Chicco, che ha ripreso la sua programmazione in nazionale nel 2021.

Parlare di musica può voler dire anche questo: raccontarsi attraverso i pezzi che fanno indissolubilmente parte di noi. 5 brani, 1 microfono e 1 ora di tempo. Questi gli ingredienti di Alta Fedeltà, una chiacchierata in diretta radio, che trae spunto dall’indimenticato romanzo di Nick Horby

In questo articolo trovate i podcast dei primi ospiti del programma in questa nuova stagione, giornalisti o conduttori radiofonici, che ci hanno allietato con i loro racconti.

Continua la lettura di Alta Fedelta’ – le puntate di gennaio 2021 con Gianluca Polverari, Barbara Tomasino e Daniela Amenta

Avantpop #189 – 4 febbraio 2021

Avantpop #189 – giovedi 4 febbraio 2021

Spazio di informazione musicale con Carlo Chicco

01 #TREX – 20TH CENTURY BOY

02 #DJANGODJANGO – FREE FROM GRAVITY

03 #THECORAL – FACELESS ANGEL

04 #SEAFEVER – CROSS WIRES

05 #VERZACHE – ALL I NEED

06 #MOGWAI – RITCHIE SACRAMENTO

07 #SQUID – NARRATOR ft #SKYEMURPHY

08 #GANGOF4 – TO HELL WITH POVERTY

09 #THERAPTURE – WHOO ALRIGHT

10 #ARLOPARKS – HOPE

11 #FATWHITEFAMILY – TASTES GOOD WITH THE MONEY (Radio Edit Short)

12 #TINDERSTICKS – MAN ALONE (CAN’T STOP THE FADIN’)

13 #EELS – ANYTHING FOR BOO